Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:04 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Attualità giovedì 27 novembre 2014 ore 15:00

Coi "Greeters" arrivano gli angeli del turista

Sbarcano a Firenze i cittadini volontari che, gratuitamente, accolgono i viaggiatori portandoli a scoprire aspetti nascosti e curiosità della città



FIRENZE — L’iniziativa è stata presentata oggi in Palazzo Vecchio alla presenza dell’assessore allo Sviluppo economico e turismo Giovanni Bettarini e del nucleo fondatore dei Greeters fiorentini Andrea Palchetti, Ilaria La Mura, Giuseppe Vitale e Paolo D'Errico.

“Sosteniamo questa iniziativa perché va nell’ottica di fare dei cittadini i protagonisti dello sviluppo e della promozione della città – ha detto Bettarini - I Greeters non sono guide turistiche e hanno un ruolo completamente diverso: non possono accompagnare gruppi numerosi e non visitano chiese, musei e monumenti. Sono dei fiorentini che amano Firenze e vogliono farla conoscere ai visitatori rendendola anche più aperta e accogliente”.

Il movimento Greeters è nato nel 1992 a New York dal desiderio di Lynn Brooks di sfatare l’idea di una città pericolosa e caotica e l’idea si è poi diffusa in diversi Paesi portando alla creazione della rete internazionale ‘Global Greeter Network’, che oggi comprende oltre 80 città sparse nel mondo. 

“Si tratta di una forma di accoglienza che niente ha a che vedere con l’attività delle guide turistiche – hanno precisato i Greeters fiorentini - Il programma – hanno spiegato - porta alla città vantaggi economici perché è in grado di attrarre turismo per la comunità, contribuisce a migliorare l’immagine della città improntandola all’accoglienza e alla cordialità, favorendo anche l’interscambio culturale e rappresentando un’opportunità di volontariato per chi vive e lavora in città”.

I Greeters fanno capo a un’associazione locale che mette in contatto gli ospiti con i volontari: in base alla richiesta, alla lingua prescelta e agli interessi dell’ospite (sportivi, di shopping, culinari, etc), viene poi scelto il Greeter più adatto a svolgere l’accompagnamento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Giovanni Bettarini - Dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità