Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:02 METEO:FIRENZE21°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Wimbledon, Sonego show contro Gaston: è suo il punto più bello della giornata

Attualità mercoledì 01 luglio 2015 ore 12:10

Decolla la riorganizzazione delle Asl

Entrano ufficialmente in carica i commissari e i vicecommissari che gestiranno l'accorpamento delle 12 aziende locali nelle tre nuove aree vaste



FIRENZE — La riforma delle Asl toscane è stata deliberata dal consiglio regionale, su proposta del governatore Rossi, nel marzo scorso. 

Questa la ristrutturazione dei vertici prevista dal decreto firmato ieri dal presidente Enrico Rossi:

- Area Vasta Centro: Paolo Morello Marchese (finora direttore generale della Asl 10 di Firenze) è il ommissario delle aziende unità sanitarie locali afferenti all'Area vasta centro (Asl 3 di Pistoia, 4 di Prato, 10 di Firenze, 11 di Empoli); 

- Area Vasta nord ovest: Maria Teresa De Lauretis (finora direttore generale della Asl 1 di Massa Carrara) è il commissario delle aziende afferenti alla Toscana nord occidentale (Asl 1 di Massa e Carrara, 2 di Lucca, 5 di Pisa, 6 di Livorno, 12 della Versilia); 

- Area vasta sud-est: Enrico Desideri (finora direttore generale della Asl 8 di Arezzo) è il commissario delle aziende della Toscana sud orientale (Asl 7 di Siena, 8 di Arezzo, 9 di Grosseto). 

Con un analogo decreto, il presidente Rossi ha nominato anche i vicecommissari per ciascuna delle attuali 12 aziende sanitarie: 

- Maurizio Dal Maso per la Asl 1 di Massa Carrara; 

- Joseph Polimeni per la 2 di Lucca; 

- Roberto Abati per la 3 di Pistoia; 

- Simona Carli per la 4 di Prato; 

- Mauro Maccari per la 5 di Pisa;

 - Eugenio Porfido per la 6 di Livorno; 

- Enrico Volpe per la 7 di Siena; 

- Branka Vujovic per la 8 di Arezzo; 

- Daniele Testi per la 9 di Grosseto; 

- Emanuele Gori per la 10 di Firenze; 

- Renato Colombai per la 11 di Empoli; 

- Brunero Baldacchini per la 12 di Arezzo. 

Restano in carica anche  i tre commissari per la programmazione delle tre Aree vaste nominati con decreto del presidente il 30 aprile scorso: Rocco Donato Damone per l'Area vasta centro; Edoardo Michele Majno per l'Area vasta nord-ovest; Monica Piovi per l'Area vasta sud-est. 

Tutti i dirigenti  decadranno  il 31 dicembre 2015 e dal primo gennaio 2016 saranno costituite le tre grandi nuove Asl, una per ciascuna Area vasta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il pauroso incidente ha coinvolto due moto durante le prove libere pre gara di Coppa Italia. Un altro pilota è in condizioni gravi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca