Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:50 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone imita Riccardo Muti, che è in sala a sorpresa: «Maestro, mi lasci lavorare, tengo famiglia»

Attualità martedì 16 dicembre 2014 ore 16:03

Della Valle: "Nuovo stadio in dirittura d'arrivo"

Foto da www.violachannel.tv

L'assicurazione del patron della Fiorentina: "Manca poco, è questione di mesi. Dopo la Juventus il prossimo nuovo impianto sarà il nostro"



FIRENZE — Ha preso la parola in occasione della cena di Natale organizzata dalla Fiorentina insieme ai propri partner commerciali. E Andrea Della Valle, patron viola, non ha usato giri di parole: "Per il nuovo stadio di Firenze siamo in dirittura d'arrivo, ci vorranno ancora alcuni mesi, ma per noi questo è un discorso fondamentale. Siamo ancora indietro rispetto a Germania, Inghilterra o altre nazioni ma ormai ci siamo quasi anche noi. E se la Juve è stata la prima, noi saremo i secondi, poi arriveranno anche Roma e altre. Spero sia un nuovo percorso per tutti".

Ma la cena è stata anche l'occasione per fare il punto sul cammino della squadra gigliata, impegnata in campionato nell'inseguimento al terzo posto ed attesa in Europa League dal suggestivo sedicesimo di finale contro il Tottenham. "La Fiorentina sta tornando dove merita di essere - ha spiegato - Nei primi mesi non riuscivamo ad ingranare ma nel 2014 abbiamo avuto tanta sfortuna e la vera Fiorentina è questa".

Quanto alla sfida con gli inglesi, "avrebbe potuto essere tranquillamente una semifinale - ha detto - ma accettiamo il sorteggio e andremo a Londra a giocarcela perché questa Fiorentina non deve aver paura di nessuno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno