Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 01:00 METEO:FIRENZE20°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Attualità sabato 27 dicembre 2014 ore 16:59

La neve paralizza l'A1 tra Rioveggio e Calenzano

Il tratto appenninico è rimasto chiuso mezz'ora, mentre il maltempo ha spazzato la Toscana con nevicate a bassa quota e raffiche di vento a Livorno



FIRENZE — I primi fiocchi di neve hanno cominciato ad interessare l'area di Pistoia nelle prime ore del mattino, ma poi il maltempo si è diffuso in tutto il resto della regione, con nevicate anche a bassa quota e sui rilievi attorno a Prato e Firenze, ma anche nel Pisano
Delicata la situazione sul tratto appenninico dell'autostrada del sole, dove la circolazione dei mezzi pesanti è stata regolata in entrambe le direzioni tra Calenzano e Rioveggio e questo ha provocato 4 km di coda tra il Raccordo di Casalecchio e Sasso Marconi e 8 km tra Firenze Impruneta ed il bivio per la A11 Firenze-Pisa nord. Per mezz'ora, tra le 16:50 e le 17:20, il tratto autostradale è stato completamente chiuso.

Intanto la neve ha continuato a interessare i monti attorno alle grandi città toscane, dall'Abetone al monte Serra alla Consuma. Nessun disagio per la circolazione, ma nel pisano sono entrati in azione i mezzi spargisale. Una misura necessaria in vista della notte quando le temperature scenderanno ulteriormente determinando pericolose gelate.

La costa tirrenica nei pressi di Livorno, infine è stata spazzata per alcune ore da forti raffiche di vento, fino a 70 km l'ora, accompagnate dalla pioggia. Fenomeni che si intensificheranno nelle prossime ore tanto che il Comune ha annunciato di esser pronto a chiudere il lungomare, i parchi e di aver già inviato, "un messaggio vocale di allerta a tutti coloro i quali si sono iscritti al sistema di allettamento telefonico che entra oggi ufficialmente a regime".

Quest'ondata di maltempo è dovuta a un fronte freddo arrivato nelle prime ore del mattino in Italia e proveniente dal Nord Europa. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il drammatico incidente è avvenuto questa mattina poco dopo le 6, all'altezza della stazione. Accertamenti in corso per identificare la vittima
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità