Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE18°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson si spaventa al saluto di Erdogan e gli sposta la mano

Cronaca lunedì 20 giugno 2016 ore 13:45

Spara al gabbiano perché non riesce a dormire

Nei guai un cacciatore portoferraiese che, per liberarsi del pernicioso animale, ha esploso un colpo di carabina ad aria compressa



PORTOFERRAIO — Il gabbiano si era stabilmente posizionato sul suo terrazzo rendendo quasi impossibile riuscire a prendere sonno tranquillamente. Dopo l’ennesima notte quasi insonne un 77enne abitante a Portoferraio, ormai esasperato, ha imbracciato un fucile ad aria compressa (quelli di libera vendita poiché depotenziati) ed ha fatto partire un solo colpo che ha colpito al collo l’animale facendolo rovinare dal tetto sino al giardino. 

Lo sparo non è passato inosservato ed è stato segnalato telefonicamente ai Carabinieri che, alcuni istanti dopo, si sono recati sul posto identificando immediatamente il responsabile. Ad incastrare il "cacciatore" la ricostruzione allarmata di un abitante della zona che ha materialmente assistito alla scena. 

I militari dell’Aliquota Radiomobile del Comando Compagnia di Portoferraio hanno attivato immediatamente il servizio veterinario che, prontamente intervenuto, ha confermato la compatibilità della ferita riportata dal gabbiano con i proiettili dell’arma usata dall’uomo e ha prestato le cure previste all’animale ferito evitandone così il quasi certo decesso.

I Carabinieri, dopo le formalità di rito, hanno proceduto al sequestro della carabina e dei relativi proiettili in possesso del 77enne che è stato segnalato all’autorità giudiaziaria livornese per il reato di maltrattamento di animali ed alla Prefettura di Livorno che valuterà l’eventuale revoca del porto d’armi uso caccia di cui era regolarmente in possesso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 58 anni, nella manovra è finito a terra ed è deceduto sul colpo. Vani i soccorsi. Il pedone, 15 anni, non ha riportato conseguenze di rilievo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca