Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:03 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni: «Con Berlusconi non abbiamo parlato di ministri ma di priorità, sono ottimista»

Cronaca martedì 01 novembre 2016 ore 10:13

Uova contro la statua della Madonna

Atto vandalico a Portoferraio nella notte di Halloween: un gruppo di ragazzi ha tirato uova contro il busto sulla salita Napoleone



PORTOFERRAIO — L'euforia per la festa di Halloween è sfuggita di mano a un gruppo di minorenni che, nella notte di ieri, ha bersagliato con un lancio di uova il busto della Madonna posizionato sulla salita Napoleone, nel centro storico di Portoferraio.

Secondo quanto si apprende l'atto pare sia stato accompagnato da una colonna sonora composta da bestemmie e parole scurrili urlate nella notte. Ad assistere alla scena era presente il consigliere comunale Vincenzo Fornino che ha cercato di fermare il vandalismo in corso redarguendo i ragazzi, con il risultato di essere a sua volta offeso e minacciato.

La presenza del consigliere ha indotto un giovane, forse consapevole dell'errore commesso, a cercare di pulire alla meglio il busto mentre i suoi compagni persistevano nel comportamento idiota prendendo a calci il portone della chiesa e vantandosi delle loro performances.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Attualità