Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Attualità domenica 04 novembre 2018 ore 17:40

Ancora chiusi i porti di Rio Marina e di Cavo

Si aspettano i controlli dei fondali da parte dell'Autorità portuale, nel frattempo il versante orientale dell'Elba è senza collegamenti marittimi



RIO — Rimangono ancora chiusi sia il porto di Cavo che il porto di Rio Marina, duramente colpiti dalla mareggiata del 29 Ottobre scorso. L'Autorità portuale di Sistema del mar Tirreno settentrionale, sotto la cui competenza ricadono i porti dell'isola d'Elba, ha fatto sapere che prima di iniziare le operazioni per il ripristino dei porti era necessario fare delle verifiche sulla stato dei fondali. Al momento però non ci sono ancora aggiornamenti sulla situazione. Nel frattempo sul sito web di Toremar, compagnia di navigazione che gestisce i collegamenti dei due porti, è ancora pubblicato un avviso che informa gli utenti sulla chiusura dei porti e sul fatto che chi ha un biglietto per le due destinazioni potrà accedere al porto di Portoferraio.

Nel frattempo però sale la preoccupazione di cittadini e proprietari di seconde case perché il versante orientale è isolato e per potersi spostare è necessario fare tappa a Portoferraio, situazione che comporta molti disagi. Fino ad alcuni anni fa il versante orientale infatti poteva contare sui tre porti di Cavo, Rio Marina e Porto Azzurro ma il porto di Porto Azzurro, sempre da alcuni anni, non è più stato utilizzato per una scelta a favore dell'ampliamento del porto turistico.

La speranza dei cittadini ma anche dell'amministrazione comunale è che nel più breve tempo possibile sia possibile ripristinare i collegamenti marittimi nel versante.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno