Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:52 METEO:FIRENZE15°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, Khamenei: «Le proteste pianificate dall'America e dal regime sionista»

Attualità venerdì 26 febbraio 2021 ore 16:09

Il Covid fa paura e il sindaco chiude i giardini

Il sindaco con una ordinanza ha deciso di chiudere parchi e giardini pubblici al fine di diminuire il più possibile le occasioni di contagio da Covid



CAPRAIA E LIMITE — A partire da oggi, venerdì 26 Febbraio, il sindaco di Capraia e Limite, con una ordinanza, ha deciso di chiudere parchi e giardini pubblici al fine di diminuire il più possibile occasioni di contagio da Covid19.

Tutte le aree verdi pubbliche - parchi e giardini - del territorio comunale sono quindi chiuse fino al 7 Marzo incluso.

Il sindaco Alessandro Giunti ha spiegato “Abbiamo ritenuto di prendere questo provvedimento per contenere la diffusione del virus. In questo momento è fondamentale evitare assembramenti, limitare i rischi di contagio e scongiurare un aggravamento della situazione. Raccomando massima attenzione e prudenza per il bene comune e la salute pubblica. Rivolgo un appello ai cittadini, atteniamoci alle regole e cerchiamo di essere coscienziosi. E’ un momento molto complicato con l’aumento dei contagi e per questo dobbiamo dimostrare senso di responsabilità per il bene di tutti”.

L’ordinanza è già in vigore e le operazioni di chiusura delle aree verdi pubbliche, con i cartelli di divieto, sono in corso da parte dei dipendenti comunali e della Vab sezione di Limite.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità