Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE12°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità sabato 13 marzo 2021 ore 10:49

"Ho vinto il Covid, vi spiego come affrontarlo"

Borsellini e il sindaco Barnini
Borsellini e il sindaco Barnini mostrano l'opuscolo

Sconfitto il virus, un cittadino ha scritto un opuscolo per chi si trova alle prese col contagio e poi ne ha fatte stampare 10.000 copie



EMPOLI — Gian Luca Borsellini, empolese, 60 anni e ormai alle spalle la lotta contro il Covid-19. E dopo, lo scatto: scrivere e stampare un opuscolo di indicazioni e suggerimenti per chi si trova alle prese col contagio. Si intitola Covid-19, come affrontarlo la brochure nata come iniziativa personale ma solidale e a cui il Comune di Empoli ha concesso il patrocinio. Stampata in 10.000 copie, sarà in distribuzione nelle prossime settimane.

Borsellini ha contratto il Covid lo scorso novembre e per tre settimane ha dovuto convivere con l'incubo fino, per fortuna, a vincere la battaglia. Sessant’anni, imprenditore, una moglie e due figli, ha deciso di mettere a disposizione della collettività la sua esperienza da malato di Sars-Cov-2. "Sono stato ricoverato, sono stato male. Non come tanti altri, ma ho avuto i miei problemi. Per fortuna ce l’ho fatta", racconta. 

"Così, appena uscito, ho pensato a cosa avevo imparato. A cosa potessi fare per le persone che stavo continuando a soffrire e per i loro familiari. Ho riflettuto e mi sono reso conto che il senso di smarrimento che si ha per tutto ciò che ti sta accadendo quando sei positivo è notevole. Era importante far capire cosa bisogna fare, è fondamentale sapere per affrontare il tutto con consapevolezza. E così è venuta fuori questa brochure", conclude Borsellini.

Nella stesura del vademecum, l'imprenditore si è fatto aiutare nella parte scientifica dal direttore di medicina II interna dell'ospedale San Giuseppe di Empoli Luca Masotti, mentre il nipote vignettista Damiano Salvadori ha corredato l'esposizione con i suoi disegni. Il risultato è un manuale sulle tappe di un positivo al Covid, sottolineando l’importanza di anticipare il virus stando attenti ai primi sintomi ed evidenziando l'importanza del saturimetro, definito vero e proprio salvavita.

Plauso all'idea arriva da parte del sindaco di Empoli Brenda Barnini: "Questa iniziativa è stata subito apprezzata e dimostra come se da un lato ci abbia distanziato fisicamente, questa pandemia abbia riacceso in molti di noi sentimenti di vicinanza e di solidarietà. Colgo l’occasione per ricordare a tutti di continuare a impegnarci nel mantenere le regole elementari che ormai abbiamo imparato: mascherina indossata, igienizzazione delle mani anche una volta in più del necessario ed evitare assembramenti". Soddisfatto anche il dottor Masotti: "Iniziative come queste meritano di essere valorizzate al meglio", afferma.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno