Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE13°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Politica lunedì 20 giugno 2016 ore 13:26

"Il centrodestra amministra più cittadini del Pd"

SERVIZIO - BALLOTTAGGI IN TOSCANA, TENSIONE ALLE STELLE NEL PD, ESULTA IL CENTRODESTRA

Il coordinatore regionale di Forza Italia Stefano Mugnai commenta i risultati del centrodestra ai ballottaggi: "Altopascio è l'unica ferita aperta"



FIRENZE — Il fiore all'occhiello per il coordinatore di Forza Italia Stefano Mugnai è la vittoria nell'unico capoluogo toscano al voto, cioè Grosseto. Ma poi ci sono anche Montevarchi e Cascina. 

"Altopascio è una ferita che sanguina e l'abbiamo persa perché siamo stati troppo bravi: con noi è diventato un Comune sopra i 15mila abitanti - ha detto Stefano Mugnai - se fosse rimasto sotto soglia avremmo vinto al primo turno senza ballottaggio". 

Il conto, comunque, per il centrodestra alla fine è positivo: "Badando ai 26 Comuni chiamati al voto in questa tornata amministrativa, fino al 4 giugno amministravamo 23.434 cittadini su un totale di 362.035, ovvero il 6,45 per cento del totale. Oggi ne amministriamo 179.434, ovvero il 49,56 per cento".

E su chi sia l'alternativa al Pd in Toscana Mugnai non ha dubbi: "Siamo noi del centrodestra non il Movimento 5 Stelle e i risultati lo dimostrano. Qui conosciamo meglio Renzi che da altre parti". 

STEFANO MUGNAI SU RISULTATO ELETTORALE IN TOSCANA - dichiarazione
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il commissario per l'emergenza Covid Figliuolo: "Sarà un'apertura graduale visto il buon andamento della campagna vaccinale contro il Covid-19"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità