Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:08 METEO:FIRENZE17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità lunedì 27 gennaio 2020 ore 18:30

Allerta meteo, 24 ore di vento forte, mare agitato

Per martedì 28 Gennaio allerta di codice giallo per un forte vento di Libeccio, sia sulla costa che sui crinali dell'Appennino. Rischio di mareggiate



FIRENZE — Il maltempo che in queste ore sta interessando la Toscana centro-settentrionale persisterà anche domani, martedì 28 gennaio, con un deciso rafforzamento del vento che soffierà di Libeccio. Per questo la sala regionale della protezione civile ha diramato un'allerta meteo in codice giallo per domani, valida per tutte le 24 ore sulla costa - rischio mareggiate - e nell'entroterra - rischio vento - della Toscana centro-settentrionale.

Più nel dettaglio, dalla sera di oggi, lunedì, rinforzo dei venti di Libeccio con raffiche fino a 60-80 Km/h sui crinali appenninici, zone collinari sottovento all'Appennino e sull'Arcipelago a nord dell'isola di Capraia. Domani, martedì, ulteriore rinforzo dei venti di Libeccio con raffiche fino a 80-100 Km/h o localmente superiori sull'Arcipelago e costa centro-settentrionale, crinali appenninici e zone collinari sottovento all'Appennino, fino a 60-80 Km/h sulle zone collinari e costa meridionale, fino a 40-60 Km/h altrove.

Di conseguenza i mari saranno agitati sulla costa centro-settentrionale con altezza d'onda significativa prossima a 4 metri ed elevati periodi d'onda; molto mossi i bacini meridionali.

Questi fenomeni potranno essere accompagnati da deboli piogge, più intense nelle province di Lucca, Pistoia e Massa Carrara.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno