Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Monitor Consiglio giovedì 09 novembre 2023 ore 09:52 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Alluvione, medici e odontoiatri potranno spostare le loro sedi

Andrea Ulmi
Andrea Ulmi

"Il Consiglio regionale ha approvato un atto della Lega che consente ai professionisti danneggiati dal maltempo il trasferimento in via temporanea"



FIRENZE — “Autorizzare i medici, odontoiatri e specialisti di trasferire temporaneamente la loro attività in altra sede in attesa della sistemazione dei loro ambulatori compromessa dagli eventi atmosferici e prevedere che l’Ordine dei Medici Chirurghi e odontoiatri territoriale sia tenutario delle comunicazioni indicanti i tempi di trasferimento, eventuali modifiche in corso d’opera e successiva ripresa dell’attività nella sede originaria”. E’ stata approvata all’unanimità una proposta di risoluzione del consigliere regionale della Lega Andrea Ulmi, vicepresidente della Commissione Sanità, che va incontro alle necessità di molti professionisti che hanno visto i loro ambulatori danneggiati a causa del maltempo.

"Con questo atto - commenta Ulmi - diamo risposta ad una necessità che tocca molti medici e odontoiatri che, altrimenti, si troverebbero a dover sospendere per settimane le loro attività in attesa della sistemazione dei loro ambulatori".

"In questo modo possono, quanto meno, mitigare un disagio per loro e per i loro pazienti" conclude Ulmi


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno