Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Cronaca giovedì 12 ottobre 2023 ore 22:00

Anziano malmenato in strada nell'indifferenza generale

polizia

L'aggressione è avvenuta in pieno giorno: una gragnuola di schiaffi e pugni per arraffare un orologio. La polizia ha fermato un sospettato



FIRENZE — Anziano malmenato brutalmente in strada per rapina nell'indifferenza generale: è avvenuto a Firenze, di giorno, vittima un 91enne che comunque si è difeso colpendo quel giovanotto con la borsina della spesa. Ma la peggio è stata per lui, caduto a terra e ferito. E tutto per un orologio, pur se del valore di 10mila euro circa essendo un Girard Perregaux d’oro.

L'episodio si è consumato il 6 Ottobre scorso nel pieno centro del capoluogo toscano, e una telecamera di videosorveglianza ha ripreso l'aggressione. Il giovane è fuggito, ma la polizia per quei fatti ha sottoposto a fermo d'indiziato un ragazzo di 26 anni, provvedimento convalidato dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Firenze. Il giovane è stato condotto in carcere: è accusato di rapina aggravata.

L'orologio è stato ritrovato: per l'uomo era un ricordo di quando lavorava, un dono dell'azienda.

Sta di fatto che lì, tra la folla della zona della stazione di Santa Maria Novella con tanti negozi e botteghe aperti, nessuno è intervenuto per difendere l'anziano, un ex atleta per altro, aiutato solo in un secondo momento dopo che il malvivente era fuggito col bottino. L'episodio ha riscosso indignazione anche da parte delle istituzioni: il sindaco di Firenze Dario Nardella ha telefonato al 91enne, il questore Maurizio Auriemma lo ha incontrato personalmente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno