Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Attualità venerdì 26 giugno 2020 ore 18:25

Assalto delle imprese toscane al prestito ‘Covid’

Oltre 50.000 domande per ottenere i prestiti previsti dal decreto Rilancio del governo. Previsioni nere di Bankitalia per il 2020



FIRENZE — La crisi innescata dall’emergenza Covid è stata una solenne mazzata impartita all’economia toscana per la quale si prospetta una caduta del Pil nel 2020 pari al 10 per cento. Lo si legge nel rapporto sull’economia della Toscana di Bankitalia presentato a Firenze. 

In un contesto contrassegnato dalla caduta di settori in cui la Toscana va (andava?) forte come turismo e export a cui si aggiungono contratti a termine non rinnovati e stress finanziario delle aziende, si registra un vero e proprio assalto delle imprese toscane al prestito ‘Covid’ previsto dal decreto rilancio del Governo. Le domande presentate al Fondo centrale di garanzia per operazioni fino a 30.000 euro erano infatti pari a 50.500 allo scorso 13 giugno. Lo ha reso noto il direttore della sede di Firenze della Banca d’Italia Mario Venturi in occasione della presentazione del  rapporto. Le operazioni in questione, ha detto Venturi, riguardano finanziamenti “complessivamente per 1 miliardo di euro a fronte di 12 miliardi di euro del totale nazionale, con una quota toscana dell’8,3 per cento”. Un meccanismo, quello della richiesta dei prestiti da parte delle imprese, che si è velocizzato dopo l’avvio faticoso a maggio. 

Per quanto riguarda la situazione economica generale della Toscana, nel rapporto sull'Economia della Toscana si stima una “riduzione del fatturato nel primo trimestre 2020 nell’ordine di un quinto nell’industria e di circa un terzo nei servizi privati non finanziari”. Molte imprese hanno inoltre previsto “una notevole revisione al ribasso della spesa per investimenti”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità