Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:50 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Attualità domenica 10 ottobre 2021 ore 10:00

Assalto alla Cgil, Toscana solidale in protesta

Sedi del sindacato aperte in Toscana per protestare contro l'attacco avvenuto a Roma. Molte le persone accorse per manifestare solidarietà



FIRENZE — Dopo l’attacco avvenuto ieri a Roma alla sede della Cgil nazionale da parte del corteo no-green pass in Toscana sedi del sindacato  aperte dalla Camera del lavoro in Borgo Greci, la sede regionale Cgil e in tutti i capoluoghi di provincia.

Nella giornata di protesta e solidarietà a Roma in Corso Italia si svolgerà l’assemblea generale per decidere su come affrontare l'assalto di ieri.

"L’assalto alla sede della Cgil nazionale è un atto di squadrismo fascista. Un attacco alla democrazia e a tutto il mondo del lavoro. Chiediamo la chiusura delle sedi e lo scioglimento immediato dei gruppi neofascisti" scrivono dalla Cgil.

A Firenze in molti sono scesi in strada: dall'Anpi agli operai del Collettivo di fabbrica della Gkn con il loro mega striscione 'Insorgiamo', dai rappresentanti delle istituzioni a semplici cittadini.

Anche l'Associazione Stampa Toscana, sindacato unico ed unitario dei giornalisti, ha lanciato un messaggio di solidarietà e condanna contro l'attacco "squadrista subito alla sua sede di Roma da un gruppo di “no green pass” guidati da esponenti di Forza Nuova". 

"L’Ast esprime la solidarietà degli organismi dirigenti e di tutti gli iscritti in particolare alla Cgil della Toscana, la regione nel cui capoluogo venne trucidato nel 1921 Spartaco Lavagnini in un assalto simile a quello messo in atto dai neofascisti ieri a Roma".

“La libertà sindacale e la libertà di informazione – afferma il presidente Sandro Bennucci a nome di tutti gli organismi dirigenti dell’Ast - sono due beni insostituibili che non possono essere mai messi a rischio da azioni squadriste".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Asl Toscana Centro ha ricostruito le ultime ore di vita del giovane morto da solo in ospedale perchè alla madre è stato negato l'accesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità