Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:34 METEO:FIRENZE23°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Eurodeputata dell'estrema destra romena urla durante l'intervento di Hayer: espulsa dall'Aula
Eurodeputata dell'estrema destra romena urla durante l'intervento di Hayer: espulsa dall'Aula

Attualità domenica 23 febbraio 2020 ore 16:05

Coronavirus, ecco i numeri da chiamare

La Regione Toscana invita i cittadini a distinguere i numeri dedicati all'emergenza Coronavirus anche per non sovraffollare i centralini delle Asl



FIRENZE — Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi anche oggi ha convocato una riunione con i direttori generali delle aziende sanitarie e con gli esperti per fare il punto della situazione sulla prevenzione del Coronavirus.

La Regione e le Asl nei giorni scorsi hanno istituito i numeri di telefono dedicati all'emergenza. 

I numeri riportati sotto sono riservati a coloro che sono rientrati negli ultimi 14 giorni dalla Cina e a coloro che hanno avuto contatti con persone che sono state certificate come malate a causa del virus e che hanno l’obbligo di fare presente questa loro condizione.

Per dichiarare di essere stati in Cina:

Asl Toscana centro (Firenze, Prato, Pistoia, Empoli): 055 5454777

Asl Toscana nord ovest (Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Viareggio): 050 954444

Asl Toscana sud est (Arezzo, Grosseto, Siena): 800 579579

Orario: dalle 8:00 alle 20:00 anche con operatore e interprete cinese

Per avere informazioni di qualsiasi genere inerenti al nuovo Coronavirus i numeri da chiamare sono:

- il numero 1500 attivo 24 h su 24

- il numero verde 800.55.6060, opzione 1 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15

La Regione chiede la massima collaborazione per fare un modo di lasciare liberi questi numeri se non si rientra nei casi sopra detti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cronaca

Cronaca