Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:14 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità martedì 22 novembre 2022 ore 19:05

Impennata Covid, 3.620 casi e 14 morti in Toscana

La curva epidemiologica risale e supera i contagi rilevati il 15 di Novembre. In Toscana ci sono 495 persone ricoverate, 18 in terapia intensiva



FIRENZE — Sono 3.620 i test e tamponi che nelle ultime 24 ore sono risultati positivi al Covid in Toscana, è quanto emerge dal bollettino sanitario aggiornato al 22 Novembre. Dei 3.620 nuovi casi 458 sono stati confermati con tampone molecolare e gli altri 3.162 con test rapido.

Sono stati eseguiti 15.788 test, 1.205 tamponi molecolari e 14.583 test rapidi. Sono 22,93% i nuovi positivi su tamponi e test rapidi inclusi i tamponi di controllo.

Superato il picco dei 2.908 contagi giornalieri rilevati il 15 di Novembre mentre il precedente di 2.687 casi nelle 24 ore era stato registrato il giorno 8 Novembre.

Le ospedalizzazioni totali sono 495, 45 in più rispetto al giorno precedente. Sono 447 le presenze in area Covid, 41 in più rispetto a ieri e 18 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 4 in più. 

Sono 14 i nuovi decessi: 9 uomini e 5 donne con un'età media di 82 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 8 a Firenze, 1 a Prato, 3 a Lucca, 2 a Pisa.

Al momento in Toscana risultano pertanto 60.336 positivi, +2,5% rispetto a ieri. Di questi 495 (45 in più rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale: 18 (4 in più) si trovano in terapia intensiva.

Nella distribuzione dei contagi giornalieri sul territorio toscano spiccano i 315 casi a Firenze, 223 a Livorno, 104 a Lucca, 124 a Prato, 97 a Pisa, 88 a Pistoia, 86 a Viareggio, 85 a Grosseto, 83 ad Arezzo e 79 a Carrara e 74 a Massa. 

Asl centro -  407.692 i positivi dall'inizio dell'emergenza nei comuni della Città metropolitana di Firenze (921 in più rispetto a ieri), 99.827 in provincia di Prato (163 in più), 118.374 a Pistoia (273 in più)

Asl nord ovest - 77.001 a Massa Carrara (210 in più), 163.458 a Lucca (462 in più), 175.939 a Pisa (451 in più), 137.440 a Livorno (448 in più)

Asl sud est - 136.687 ad Arezzo (301 in più), 108.351 a Siena (190 in più) e 84.118 a Grosseto (194 in più)

La Toscana ha circa 40.886 casi complessivi ogni 100.000 abitanti dall'inizio della pandemia (tra residenti e non residenti). Al momento la provincia di notifica con il tasso più alto é Lucca (con 42.572 casi ogni 100 mila abitanti), seguita da Pisa (42.092) e Livorno (41.776). La più bassa concentrazione si riscontra a Prato (con un tasso di 37.632).

In 59.841 sono in isolamento a casa, perché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (1.435 in più rispetto a ieri, più 2,5%).

I 1.438.394 guariti registrati a oggi lo sono a tutti gli effetti, da un punto di vista virale, certificati con tampone negativo.

Sono 11.126 i deceduti dall'inizio dell'epidemia: 3.522 nella Città metropolitana di Firenze, 901 in provincia di Prato, 996 a Pistoia, 704 a Massa Carrara, 1.042 a Lucca, 1.253 a Pisa, 831 a Livorno, 711 ad Arezzo, 600 a Siena, 409 a Grosseto. Vanno aggiunte 157 persone decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno