comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:10 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Attualità martedì 03 novembre 2020 ore 19:35

Covid, in Toscana altri 16 morti, i nuovi casi risalgono a 2.336

Firenze, Pisa, Livorno e Arezzo le province più colpite dai contagi giornalieri. Aumentano ancora i malati ricoverati: 52 in più nei reparti Covid



FIRENZE — Sono aumentati nelle ultime 24 ore i casi di coronavirus in Toscana: 2.336 in più (ieri +2.009). Dei nuovi casi 1.947 sono persone che hanno avuto un contatto con un positivo e sono risultate positive a loro volta, mentre 389 sono stati identificati da attività di screening. I nuovi casi sono stati registrati grazie ai 14.415 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, di questi sono 9.081 i soggetti testati (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 25,7% è risultato positivo.

Con i nuovi contagi di oggi i casi in Toscana da inizio epidemia raggiungono quota 50.987. L'età media dei casi odierni è di 45 anni circa (il 16% ha meno di 20 anni, il 24% tra 20 e 39 anni, il 34% tra 40 e 59 anni, il 18% tra 60 e 79 anni, il 8% ha 80 anni o più).

Gli attualmente positivi sono oggi 33.917, +6,9% rispetto a ieri, di questi i ricoverati sono 1.451 (52 in più rispetto a ieri), di cui 190 in terapia intensiva (8 in più) e 32.466 sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi.

Oggi si registrano 16 nuovi decessi: 8 uomini e 8 donne con un'età media di 86,1 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 7 a Firenze, 1 a Pistoia, 2 a Massa Carrara, 1 a Lucca, 1 a Livorno, 3 a Arezzo, 1 a Grosseto.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. 

- 15.197 i casi complessivi ad oggi a Firenze (577 in più rispetto a ieri), 4.195 a Prato (211 in più), 4.005 a Pistoia (113 in più), 

- 3.087 a Massa (82 in più), 4.871 a Lucca (108 in più), 6.398 a Pisa (264 in più), 3.650 a Livorno (235 in più), 

- 4.965 ad Arezzo (259 in più), 2.176 a Siena (88 in più), 1.515 a Grosseto (21 in più). 

Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni (5 in più). 

Per 373 casi sono ancora in corso le verifiche per l’attribuzione alla corretta provincia di residenza.

Sono 32.833 (2.000 in più rispetto a ieri, più 6,5%) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 11.487, Nord Ovest 13.693, Sud Est 7.653).

La Toscana si trova al 8° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 1.357 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 1.212 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 1.628 casi x100.000 abitanti, Massa Carrara con 1.584, Pisa con 1.527, la più bassa Grosseto con 684.

Sono 1.403 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 508 a Firenze, 73 a Prato, 99 a Pistoia, 199 a Massa Carrara, 161 a Lucca, 124 a Pisa, 86 a Livorno, 75 ad Arezzo, 37 a Siena, 27 a Grosseto, 14 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 37,6 x100.000 residenti contro il 64,7 x100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (102,1 x100.000), Firenze (50,2 x100.000) e Lucca (41,5 x100.000), il più basso a Grosseto (12,2 x100.000).



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità

Attualità