Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:17 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità lunedì 16 dicembre 2019 ore 16:29

Crac Popolare di Bari, allerta anche in Toscana

L'istituto commissariato controlla il 73,5 per cento di Cariorvieto che ha filiali in Toscana ma che non è interessata dalla decisione di Bankitalia



FIRENZE — Il commissariamento della Banca Popolare di Bari deciso lo scorso venerdì da BankItalia per le perdite patrimoniali ha acceso un campanello d'allarme anche in Toscana dove l'istituto non ha filiali ma in cui comunque è presente attraverso Cassa di Risparmio di Orvieto di cui controlla, attualmente poco meno del 74 per cento. In tanti si sono rivolti agli sportelli per avere chiarimenti, soprattutto nelle ore concitate che hanno visto anche il Governo andare in fibrillazione in particolare per i veti di Italia Viva e M5S sulle decisioni da prendere. 

A tranquillizzare è stata una nota della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto che ha spiegato che la procedura di commissariamento, attivata da Bankitalia, non è stata estesa alla controllata. In altre parole, l'attività prosegue normalmente e nel frattempo potrebbe essere accelerata la vendita della partecipazione detenuta da Popolare di Bari annunciata prima della decisione di Palazzo Koch. 

Il Consiglio dei ministri, intanto, ha approvato dopo un fine settimana di fuoco, un decreto legge per un piano da 900 milioni di euro per creare una banca di investimento con l'obiettivo di sostenere le attività finanziarie e le imprese del Sud. L'approvazione è arrivata nella notte, prima dunque dell'apertura dei mercati del lunedì mattina. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarebbe stata una fuga di gas a innescare una deflagrazione seguita da un incendio in un appartamento. L'anziano rimasto ustionato rischia la vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Attualità