Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:FIRENZE17°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 12 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rissa alla Camera: il momento dell'aggressione a Donno

Monitor Consiglio lunedì 11 marzo 2024 ore 15:41 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Bando per le case editrici al Salone di Torino

Cristina Giachi
Cristina Giachi

"La misura segna l'inizio di nuove politiche a sostegno dell’editoria toscana. Presto un nuovo bando per gli editori che partecipano con propri stand"



FIRENZE — "Per la prima volta la Toscana stanzia un fondo a sostegno delle medie e piccole case editrici che prenderanno parte al Salone del Libro di Torino" dichiara Cristina Giachi consigliera regionale Pd e presidente della commissione istruzione, formazione, beni e attività culturali.

"Si tratta di un avviso pubblico dell’Assemblea regionale che intende contribuire alle spese che queste realtà sosterranno per allestire iniziative dedicate alla promozione di libri e della lettura nel padiglione della nostra regione - prosegue Giachi - Un progetto di partecipazione complessivo che nasce dalla collaborazione tra Giunta e Consiglio. È una novità importante nelle politiche culturali regionali su cui con gli Stati Generali della Cultura abbiamo creduto molto e resa possibile grazie al dipartimento cultura della Regione e al Consiglio regionale. Una misura a supporto della piccol editoria che auspichiamo venga in futuro stabilizzata".

"Un secondo avviso, dedicato agli editori che hanno un proprio stand, uscirà nelle prossime settimane ad opera della Giunta. Il bando, aperto fino al 25 marzo, rappresenta una prima risposta alla necessità di far crescere la filiera del libro toscana: un’infrastruttura fatta anche di tante piccole realtà di grande valore che svolgono un ruolo fondamentale nelle politiche di sviluppo culturali e di promozione della lettura che stiamo attivamente portando avanti in tutti i territori" conclude Giachi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno