Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:10 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Tu si 'na cosa grande», l'emozione di Paola Turci che canta per Francesca Pascale

Attualità venerdì 14 febbraio 2020 ore 14:45

Dazi Usa, sospiro di sollievo per i vini toscani

Su formaggi e alcolici confermate le tariffe doganali senza rincari. Gli Stati Uniti sono uno dei principali Paesi di destinazione dei vini toscani



FIRENZE — Nessun nuovo prodotto italiano, dopo l’intervento già subito su formaggi e alcolici, sarà colpito da dazi o rincari. L’allarme delle settimane scorse aveva preoccupato più settori e in modo particolare la filiera vitivinicola toscana.

"C'era molta preoccupazione tra le nostre imprese soprattutto fra quelle che hanno concentrato sugli Stati Uniti la maggior parte delle vendite. Questa notizia ci tranquillizza per qualche tempo e ci impegna a continuare i nostri sforzi", ha detto Marco Remaschi, assessore all'agricoltura della Regione Toscana.

"Possiamo tirare un sospiro di sollievo dopo mesi di apprensione. Siamo grati al governo americano e alle nostre istituzioni per il gioco di squadra che ha permesso di escludere l'Italia dai Paesi colpiti dai dazi". E' quanto dichiarato da Giovanni Busi, presidente Consorzio Vino Chianti, sulla revisione dei dazi Usa che non colpisce i prodotti italiani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella notte. Una volta sul posto i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità