comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:44 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 03 dicembre 2020
corriere tv
Vaccino anti-covid, Ippolito: «Chi è stato positivo non dovrà farlo»

Lavoro venerdì 08 maggio 2020 ore 17:15

Domande Cig in deroga per 91mila lavoratori

In poco più di un mese sono salite a 36mila le aziende che hanno inoltrato la richiesta alla Regione Toscana. Il 60% sono lavoratrici



FIRENZE — Sono 36.142 le domande pervenute alla Regione Toscana per la cassa integrazione  per un numero complessivo 91.905 lavoratori. Si tratta di richieste inviate da aziende od imprese aventi almeno un'unità lavorativa in Toscana.

In Toscana il flusso delle domande inviate online presenta una concentrazione più elevata in corrispondenza di Firenze. Nella provincia fiorentina, infatti, si registra il maggior numero di richieste, circa il 27 per cento, davanti a Lucca, con 11,2 per cento, ed a Pisa, con il 10,5 per cento.

I lavoratori coinvolti nelle domande di cassa integrazione in deroga sono per circa il 60 per cento donne.

Anche per quanto riguarda il numero di lavoratori, Firenze è in assoluto il territorio provinciale più interessato con il 28% del totale. 

Le domande provengono per il 30 per circa cento da aziende dal settore del commercio all'ingrosso e al dettaglio, per circa il 27 per cento dalle attività dei servizi di alloggio e dalla ristorazione, per l'11 per cento dalle attività professionali.

I lavoratori interessati alla cassa integrazione in deroga, infine, per oltre la metà hanno la qualifica di operaio, esattamente il 53,7 per cento, mentre per il 38 per cento sono impiegati e per l'8 per cento apprendisti.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità