Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Cronaca domenica 08 aprile 2018 ore 10:15

Il caos alle Poste, poi la fuga spericolata

Protagonista una donna che ha dato in escandescenze in un ufficio postale poi è fuggita ai carabinieri. Adesso si trova in una struttura ospedaliera



FIRENZE — Nel pomeriggio di ieri, in viale Matteotti, i carabinieri hanno arrestato una donna italiana di 52 anni, per resistenza a pubblico ufficiale, tentate lesioni aggravate e danneggiamento aggravato di un veicolo di servizio.

I militari sono intervenuti in un ufficio postale di Novoli, dopo una richiesta pervenuta al 112 dal direttore della filiale, poiché una donna, in forte stato di alterazione psichica, ha inveito contro il personale dell’ufficio, che le aveva negato una prestazione non prevista ed aveva strappato un cartello apposto su un’uscita d’emergenza.

Alla vista dei militari, la donna è corsa nella propria auto, parcheggiata davanti all’ufficio postale, ed è partita a forte velocità immettendosi nel traffico cittadino, dopo aver urtato in retromarcia contro la gamba sinistra di un carabiniere. L'uomo non ha comunque riportato lesioni. 

E' iniziato un inseguimento e la donna è stata bloccata dopo due chilometri, in viale Matteotti. Durante la fuga la donna alla guida ha effettuato numerose manovre azzardate, andando anche a colpire la fiancata posteriore destra di un mezzo militare. 

La donna, dopo essere stata dichiarata in stato di arresto, è stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio e messa agli arresti domiciliari in una struttura ospedaliera. In passato era già stata denunciata per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità