Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:58 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Politica mercoledì 15 maggio 2019 ore 12:04

Elezioni, 558 in corsa per la poltrona di sindaco

Oltre due milioni e 300mila toscani alle urne il 26 maggio. Firenze, Prato e Livorno i capoluoghi al voto e 35 i Comuni sopra i 15mila abitanti



FIRENZE — Il conto alla rovescia per le elezioni del prossimo 26 maggio è iniziato e quest'anno si prospetta un pacchetto elettorale molto articolato con le europee e le amministrative unite in un'unica tornata che, almeno in Toscana, riguarda un numero molto consistente di amministrazioni comunali: i Comuni al voto sono 187 per un totale di 558 candidati sindaco e circa 1 milione e 867mila cittadini chiamati al voto sui 2 milioni 354.003 cittadini residenti nei comuni interessati. I dati sono elaborati da Anci Toscana.

Nel dettaglio dei candidati, 197, il 35,4 per cento, sono riconducibili al centrosinistra mentre 160 al centrodestra, il 29 per cento, altri 113, pari al 20 per cento, alle liste civiche. Sono 41 poi i candidati del M5S, pari al 7,3 per cento del totale, così come per la sinistra, mentre per la destra i candidati sono 6.

Guardando al genere, prevalgono nettamente gli uomini: 435 contro 123 donne, cioè il 78 per cento contro il 22 per cento. 

I capoluoghi al voto sono tre e uno è anche il capoluogo di regione: Firenze, Prato e Livorno. Firenze è il comune più popoloso con 380.948 abitanti mentre il più piccolo è Careggine, in provincia di Lucca, con 539.

I comuni sopra i 15mila abitanti, cioè quelli dove è previsto l'eventuale doppio turno, sono 35. Questa la distribuzione delle amministrazioni comunali al voto su base provinciale: 25 sono della provincia di Arezzo; 35 di Firenze, 16 di Grosseto, 13 di Livorno, 20 di Lucca, 8 di Massa, 26 di Pisa, 5 di Prato, 10 di Pistoia, 29 di Siena. 

In sette comuni c'è un solo candidato a sindaco, dunque non ci sarà competizione: Badia Tedalda, Chianni, Chiusdino, Chiusi della Verna, Monterotondo Marittimo, San Romano in Garfagnana, e Sestino. 

I sindaci ricandidabili che si ripresentano sono 115 su 142, 10 dei quali al terzo mandato. I restanti sindaci ricandidabili che hanno scelto di non presentarsi sono 27.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Toscani in TV

Cronaca

Attualità