Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:17 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Monitor Consiglio venerdì 11 novembre 2022 ore 16:38 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Giani ammette il buco della sanità

Andrea Ulmi

"E’ la conferma che ciò che viene spacciato per innovativo non è altro che il risultato di una situazione grave”



FIRENZE — “Il Presidente Giani di fronte all’ammissione del buco di 500milioni della sanità toscana mi ricorda Paperino che fronteggia la falla nel tubo di casa, quando cioè cerca di bloccare l’acqua prima con la mano, poi con due, quindi con i piedi e con il corpo, ma questa esce lo stesso e allaga il pavimento”. Con un richiamo al celebre fumetto il Consigliere regionale della Lega Andrea Ulmi, Vicepresidente della Terza Commissione, descrive la situazione che la Regione sta vivendo a fronte di un deficit da mezzo miliardo. 

“Il problema del grave debito della sanità toscana - commenta Ulmi - era ormai noto da tempo, dunque di per sé non è una novità. Quello che emerge dalle parole di Giani è che, come noi abbiamo più volte denunciato, ciò che dalla maggioranza e, di conseguenza, i direttori generali delle Asl ed i loro più stretto collaboratori, vogliono far passare per innovativo, non è altro che il risultato di scelte dovute al deficit e che stanno colpendo in maniera dura il delicato settore".

Una parola di Ulmi è per chi opera in Sanità. “Il disagio che i sanitari, dunque medici, infermieri e oss stanno vivendo - conclude il Consigliere della Lega - è quello di chi sa che deve fare i conti con una situazione che sta degenerando ed alla quale, con grande sacrificio ed etica personale e professionale, prova a porre rimedio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Toscani in TV

Cronaca