Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE18°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 20 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Attualità martedì 27 luglio 2021 ore 19:25

Il Covid uccide 4 donne toscane, 19 casi gravi

L'età media dei 271 nuovi positivi è di appena 31 anni e il 36% ha meno di 20 anni. Ricoveri in ospedale in aumento



FIRENZE — Buone notizie dal fronte Covid: nelle ultime 24 ore in Toscana sono stati diagnosticati 271 nuovi casi di Covid, in diminuzione rispetto ai 361 di ieri anche se il numero di tamponi è più che raddoppiato toccando quota 12mila contro i 5000 circa di ieri. 

L'età media dei 271 nuovi positivi odierni è di 31 anni circa (il 36% ha meno di 20 anni, il 32% tra 20 e 39 anni, il 25% tra 40 e 59 anni, il 5% tra 60 e 79 anni, il 2% ha 80 anni o più). Il tasso di positività sulle prime diagnosi, svettato ieri al 13,6%, oggi è sceso al 4,6%.

Ci sono però altre 4 vittime, tutte donne anziane, l'età media è 82 anni, 3 residenti in provincia di Firenze e una nell'aretino. Il totale delle persone decedute per Covid in Toscana sale quindi a 6.908, con un tasso di mortalità ogni 100mila abitanti pari a 188 contro una media nazionale più alta di 216.

I guariti invece oggi sono 79, portano il totale a 237.700 e rappresentano il 95,4% delle persone che hanno contratto l'infezione sul territorio regionale.

Gli attualmente positivi sono oggi 4.595, in crescita del 4,3% rispetto a ieri. Di questi 128 sono ricoverati in ospedale  (9 in più rispetto a ieri), di cui 19 in terapia intensiva (3 in più). 

ZONA DI RISCHIO - La percentuale di posti letto occupati da malati di Covid nei reparti ordinari è pari al 2,17% (il limite che fa scattare la zona gialla in base al nuovo decreto è il 15%) mentre percentuale di posti letto occupati in terapia intensiva o il 3,3% (il limite che fa scattare la zona gialla è il 10%). L'incidenza di nuovi casi è invece salita a 78 nuovi casi ogni 100mila (il limite che fa scattare la zona gialle è 150).

Altre 4.467 persone con l'infezione in corso sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (179 in più rispetto a ieri) mentre sono 11.361 (291 in più rispetto a ieri) le persone anch'esse in isolamento e sotto la sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 4.442, Nord Ovest 5.535, Sud Est 1.384).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (264 confermati con tampone molecolare e 7 da test rapido antigenico):

Asl Toscana Centro - 69.063 i casi complessivi ad oggi a Firenze (77 in più rispetto a ieri), 22.998 a Prato (15 in più), 23.333 a Pistoia (18 in più), 

Asl Toscana nord ovest - 13.526 a Massa (7 in più), 25.394 a Lucca (53 in più), 29.651 a Pisa (35 in più), 17.846 a Livorno (24 in più), 

Asl Toscana sud est - 23.191 ad Arezzo (6 in più), 14.178 a Siena (12 in più), 9.468 a Grosseto (24 in più). 

VACCINAZIONI
Alle 12 di oggi sono state effettuate complessivamente 3.901.597 vaccinazioni, 38.233 in più rispetto a ieri (+1%). La Toscana un tasso di 106.359 vaccinazioni ogni 100mila abitanti contro una media italiana più alta di 111.189 per 100mila.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vento fortissimo, sì, ma differente dalla tromba d'aria per il moto delle correnti e per gli effetti avversi che produce sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità