Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE10°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lite Conte-Lautaro, il finto match di boxe ad Appiano

Cronaca sabato 22 aprile 2017 ore 15:29

Travolto e ucciso a Lisbona, fuggiva dagli scontri

Marco Ficini foto Facebook

Marco Ficini, tifoso della Fiorentina, è morto a Lisbona dopo essere stato investito da un'auto durante gli scontri tra tifoserie. Era lì per caso



FIRENZE — È stato travolto da un'auto mentre stava scappando dagli scontri Marco Ficini, 41 anni e tifoso della Fiorentina, morto ieri sera a Lisbona dopo esse restato investito nei pressi dello stadio.

Si trovava a Lisbona con un gruppo amici per assistere al match di questa sera tra Sporting Lisbona - squadra con cui è gemellata la Fiorentina - e Benfica.

Il gruppo di amici si sarebbe trovato accidentalmente in mezzo ai tafferugli tra le due tifoserie, e nel fuggi-fuggi generale, il tifoso della Fiorentina è stato travolto da un'automobile. Soccorso sul posto dai sanitari, è deceduto in ospedale per le gravi lesioni riportate. Dopo l'incidente le due tifoserie sono fuggite prima dell'arrivo della polizia. Una inchiesta è stata aperta sull'accaduto.

Marco Ficini, originario di Orentanoabitava a Firenze e aveva lavorato per la Feltrinelli Red.

Il cordoglio del sindaco di Firenze Dario Nardella: "Con il cuore a Lisbona, dove Marco Ficini ha perso la vita in un tragico incidente. L'abbraccio caloroso mio e di tutta Firenze va alla sua famiglia e ai suoi amici".

Lo Sporting, riferisce Publico online, ha messo a disposizione degli inquirenti le immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza dello stadio. Il Benfica ha assicurato "massima collaborazione con le forze di sicurezza per chiarire le circostanze di questo tragico e deplorevole accadimento". "Ci stringiamo attorno alla famiglia della vittima - ha reagito in una nota anche lo Sporting - e esprimiamo il nostro sdegno per i tragici avvenimenti di questa notte con la morte di un tifoso".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione ha predisposto un calendario che prevede, dal 12 al 15 Maggio, l'apertura graduale delle agende. Ma scarseggiano i posti per i sessantenni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport