Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE14°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità giovedì 15 febbraio 2024 ore 15:00

Intervento salvavita riuscito grazie alla milza 3d

Operazione all'avanguardia eseguita in Toscana. La paziente, colpita da una rara patologia, è stata dimessa due giorni dopo



FIRENZE — Rischiava di perdere la milza, è stata salvata grazie ad un innovativo intervento chirurgico in laparoscopia, minimamente invasivo, per il quale è stato fatto ricorso anche alla stampa 3D. 

Una operazione all'avanguardia effettuata a Firenze, all'ospedale San Giovanni di Dio, che ha permesso ad una giovane donna colpita da aneurisma dell’arteria splenica, di tornare a casa due giorni dopo.

La patologia che ha colpito la giovane donna è rara: si tratta di una dilatazione anomala dell'arteria che irrora la milza e che, spiega una nota dell'Usl Toscana centro, può anche rivelarsi letale o richiedere l'asportazione dell'organo. L'equipe guidata dal direttore del dipartimento chirurgico, Stefano Michelagnoli e composta dal primario della Chirurgia generale Alessandro Anastasi che ha condotto l'intervento e dal chirurgo vascolare Emiliano Chisci è riuscita a preservare l'organo della paziente. Come? La tecnica utilizzata si basa sulla “esclusione” dell’aneurisma mediante sua legatura.

Un ruolo fondamentale nella riuscita dell'intervento, come detto, lo ha giocato il modello fatto su misura realizzato con la stampa 3d, grazie al quale è stata fatta una pianificazione precisa dell'intervento. Un vero e proprio lavoro di squadra che ha coinvolto anche gli ingegneri Giovan Battista Semplici e Federica Giovannini che hanno realizzato il modello. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno