Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:02 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La festa dell’Alcione per la promozione in serie C: è la prima volta in 72 anni

Monitor Consiglio lunedì 04 marzo 2024 ore 15:50 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

La pesca con il palamito è a rischio

Francesco Gazzzetti
Francesco Gazzetti

"Il Ministro Lollobrigida faccia marcia indietro"



FIRENZE — Sul decreto del Ministro Lollobrigida che introduce nuove regole per la pesca con il palamito, il consigliere regionale Pd, Francesco Gazzetti, porta il caso in Consiglio Regionale con un’interrogazione urgente.

"Il Governo Meloni rischia di cancellare per decreto una delle tradizioni più praticate ed antiche della pesca sportiva e ricreativa che anche in Toscana conta tantissimi appassionati. Il Ministro Lollobrigida ha, infatti, deciso di ridurre a 50 il numero di ami utilizzabili per la pesca con il palamito, vietando anche l’uso di verricelli elettrici per salparli". 

"Una decisione assunta in silenzio, senza passaggi parlamentari e che sta provocando grande preoccupazione tra i moltissimi appassionati e le numerose associazioni dilettantistiche che rappresentano anche un presidio di aggregazione sociale".

"A questo si aggiungono anche i timori di molte attività commerciali che rischiano di finire in ginocchio a causa delle conseguenze di queste decisioni sul mondo della pesca sportiva e ricreativa. Mondi che meritano attenzione e che il Governo Meloni rischia invece di cancellare per decreto".

"Ecco perché, raccogliendo queste crescenti preoccupazioni, ho deciso di presentare un'interrogazione urgente alla Giunta Regionale e ringrazio il mio capogruppo Ceccarelli per l'immediato sostegno: un atto che sono certo sia il Presidente Giani così come la vice Presidente Saccardi, che ha la delega alla pesca, tratteranno con grande attenzione". 

"La mia interrogazione, infatti, si pone l'obbiettivo di capire quali siano le informazioni attualmente in possesso e come si pensa di poter eventualmente agire, anche in sede della Conferenza Stato-Regioni, per far sì che il Governo riveda al più presto questa decisione assunta dal Ministro Lollobrigida. Un'azione che verrà portata avanti anche a livello nazionale grazie all'azione dei nostri parlamentari che ringrazio per la sensibilità e l'attenzione".

È quanto dichiara Francesco Gazzetti, consigliere regionale Pd sulle nuove misure dell’esecutivo nazionale in materia di pesca con il palamito.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno