Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:FIRENZE14°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alitalia, scontri tra polizia e manifestanti all'aeroporto di Fiumicino

Attualità lunedì 17 ottobre 2016 ore 10:38

Renzi cita Dante per rimediare a una gaffe

Matteo Renzi

Agli Stati generali della lingua italiana il premier tira in ballo il sommo poeta per rimediare a una frase sul sì e sul no del viceministro Giro



FIRENZE — Anche quando non lo menziona lui, ci pensa qualcun altro a tirare in ballo il referendum costituzionale del 4 dicembre anche nelle situazioni meno opportune. E così il presidente del Consiglio Matteo Renzi, a Palazzo Vecchio per gli Stati generali della lingua italiana, ha rimediato personalmente a quella che a molti è sembrata una gaffe del viceministro degli esteri Mario Giro. Nel suo intervento, Giro aveva dichiarato: "Noi siamo la lingua del sì, basta con i no pessimisti e rassegnati".

Poco dopo,il premier è corso ai ripari: "Giro ha fatto un dotto riferimento al 33mo canto dell'inferno di Dante, in cui si parla delle "genti del paese là dove il sì suona".

"Questa la mettiamo a verbale per le polemiche - ha detto ancora Renzi - Con questa citazione, caro Mario, mi metti in difficoltà, i miei studi di Dante sono arrugginiti ma credo che sia la stessa terzina in cui dice 'ahi Pisa, vituperio delle genti'. E visto che devo essere a Pisa fra un paio d'ore siamo entrati in un giro di gaffes imbarazzanti".

MATTEO RENZI CITA DANTE PER RIMEDIARE A UNA GAFFE - live
Renzi interviene agli Stati Generali della lingua italiana nel mondo
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo, drammatico incidente sul lavoro in Toscana. Le fiamme sono divampate mentre l'uomo era solo. Strada chiusa per domare il rogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca