Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°13° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 25 febbraio 2020

Attualità venerdì 05 gennaio 2018 ore 17:18

Le sei strade regionali che passano allo Stato

Via Cassia, della Futa, Pistoiese, di Val di Cecina, di Val di Cornia, Sarzanese Valdera, queste le strade regionali che saranno trasferite allo Stato



FIRENZE — La riorganizzazione è partita da Anas considerata la disomogeneità della rete stradale a livello nazionale. In Toscana Anas acquisterà 840 chilometri di strade.

 Via Cassia, della Futa, Pistoiese, di Val di Cecina, di Val di Cornia, Sarzanese Valdera e Sarzanese Valdera direttissima, queste le strade regionali che saranno trasferite al demanio dello Stato. Così è stato deciso dalla delibera licenziata a maggioranza dalla commissione Affari Istituzionali e Bilancio. Una decisione in continuità con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri finalizzato alla revisione delle reti stradali di interesse nazionale e regionale in alcune regioni d’Italia, tra cui la Toscana.



Tag

Coronavirus, in Liguria scuole chiuse in via precauzionale

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità