Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:56 METEO:FIRENZE17°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Alessia Piperno, la ragazza romana arrestata in Iran. I video da Teheran condivisi sui social

Monitor Consiglio mercoledì 27 luglio 2022 ore 15:00 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Legge di manutenzione: bocciato un emendamento del Presidente Giani

Montemagni e Casucci
Montemagni e Casucci

"Come spesso accade chi governa la Regione snobba colpevolmente i lavori del Consiglio. Rispedito al mittente un nostro emendamento che adeguava la Toscana ad una norma nazionale riducendo così gli oneri d’urbanizzazione di almeno il 20% per gli interventi di ristrutturazione edilizia”



FIRENZE — “Per l’ennesima volta - affermano Elisa Montemagni e Marco Casucci, Consiglieri regionali della Lega - il Presidente Giani appare latitante durante i lavori del Consiglio regionale, ma, questa volta, tale atteggiamento si ritorce direttamente contro i toscani.” 

“Infatti - proseguono i Consiglieri - nell’ambito delle votazioni sulla Legge di manutenzione, un suo emendamento è decaduto proprio perché non era presente l’unico sottoscrittore, ovvero chi governa la Toscana.” 

“Parimenti, se non ancora più grave - precisano gli esponenti leghisti - è stato colpevolmente respinto un nostro emendamento, il quale prevedeva di adeguare alla normativa nazionale quella regionale in materia di riduzione degli oneri di urbanizzazione di almeno il 20% per gli interventi di ristrutturazione. In pratica, in caso di predette opere, la normativa nazionale impone ai Comuni l’obbligo di ridurre fino ad un minimo del 20% gli oneri d’urbanizzazione, mentre la norma regionale tale “sconto” non lo ha recepito. Di conseguenza, le amministrazioni comunali toscane non sapranno quale normativa applicare e dall’altro, i cittadini non potranno beneficiare di un incentivo significativo in termini di riduzione degli oneri.” 

"Il paradosso è - concludono i rappresentanti della Lega - che i toscani pagheranno, pertanto, di più rispetto al resto degli italiani. I nostri corregionali sanno, dunque, perfettamente, ancora una volta, chi ringraziare …”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità