Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:FIRENZE19°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tamberi e Jacobs i piedi sulla sedia, l'emozionante discorso ai compagni

Attualità lunedì 07 novembre 2016 ore 07:52

Migliora la situazione meteo, si contano i danni

Passata la seconda ondata di piena dell'Arno, continua il monitoraggio di fiumi e torrenti. Piogge in attenuazione durante la notte, freddo in arrivo



FIRENZE — Una domenica da dimenticare per il maltempo, con allagamenti, alberi abbattuti e tetti scoperchiati dal vento in molte province della Toscana e due indate di piena dell'Arno che hanno tenuto i valdarnesi e i fiorentini con il fiato sospeso fino a notte fonda. La seconda piena è transitata sotto il Ponte Vecchio alle 2.45, portando il livello del fiume a 3 metri e 45 centimetri davanti agli Uffizi. In via precauzionale è stato chiuso al traffico il ponte Vespucci, poi riaperto alle auto questa mattina e, da domani, anche ai mezzi pesanti. 

Le amministrazioni comunali stanno procedendo alle stime dei danni.  Obiettivo prioritario, ripristinare le viabilità chiuse nel corso della giornata di ieri per l'esondazione di alcuni torrenti.

Condizioni meteo in miglioramento ma, secondo i previsori, le temperature si faranno via via sempre più rigide. Dalla pioggia al freddo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Forte vento di libeccio e mare in condizioni critiche si sono rivelati fatali per un ragazzo che è morto nelle acque di Cala del Leone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

QUI ambiente

Cronaca

Attualità

Sport