Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Cronaca venerdì 23 settembre 2022 ore 19:10

Minorenni nel buio gli spaccano la faccia a pugni

polizia

In un'aggressione notturna l'uomo ha riportato la frattura di un'orbita e della mascella. La polizia ha individuato i ragazzini violenti



PROVINCIA DI FIRENZE — Scampanellate e fuga nella notte, poi il 37enne che scende a cercare quei ragazzini per sgridarli e loro, entrambi minorenni, che lo aggrediscono spaccandogli la faccia a pugni. L'uomo ha riportato la frattura di un'orbita e della mascella con prognosi di 30 giorni. I fatti, avvenuti nella provincia di Firenze, risalgono al 13 Settembre scorso.

La polizia però intanto fra indagini e testimonianze ritiene di avere individuato i ragazzini violenti e stamani ha eseguito perquisizioni domiciliari nelle loro abitazioni sequestrando i telefoni cellulari, un notebook e un coltello a serramanico trovato sotto al letto di uno dei ragazzi.

Era più o meno mezzanotte quella sera quando la volante di polizia è intervenuta per la segnalazione di quell'aggressione. Tutto era iniziato un'ora prima. Il 37enne si trovava in casa con la compagna e la figlioletta quando suonò il campanello. Al citofono le offese, poi la fuga dei ragazzini in bicicletta. Lo stesso era accaduto a un vicino di casa.

Il 37enne decise di scendere e cercare i ragazzi in macchina. Così ha fatto. Quando ha pensato di averli individuati, avrebbe scattato loro una foto col telefonino. Da qui la lite. Uno dei giovani avrebbe affermato di avere con sé un coltello intimando all'uomo di consegnare il telefonino. Al suo rifiuto si è scatenata l'aggressione fisica.

Un pugno sull'occhio, il tentativo di prendergli le chiavi dell'auto rimasta danneggiata, poi l'uomo che riusciva ad allontanarsi e veniva soccorso da un vicino. E' partita la chiamata alle forze dell'ordine, poi l'uomo è stato ricoverato in ospedale per le fratture riportate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno