Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20° 
Domani 11°19° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 21 aprile 2019

Attualità venerdì 28 ottobre 2016 ore 14:55

Otto milioni per acquistare nuovi bus

In attesa di aggiudicare nuovamente la gara per il Tpl annullata dal Tar, la Regione ha predisposto un bando per l'acquisto di nuovi autobus



FIRENZE — "Non resteremo a guardare". Con queste parole l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli commenta la decisione del Tar di annullare l'esito della gara regionale per individuare un gestore unico del servizio di trasporto pubblico locale su gomma. E il senso delle sue parole è presto spiegato. 

"In attesa dei nuovi autobus che sono legati al contratto con il nuovo gestore - ha detto Ceccarelli - abbiamo deciso di aiutare le attuali aziende di trasporto a sostenere la qualità del servizio. Dunque fra poche settimane emetteremo un bando da otto milioni di euro come co-finanziamento per l'acquisto di nuovi bus".

Si tratta di un nuovo bando assolutamente non collegato alla gara per il gestore unico, che sarà riaperta per consentire ai due concorrenti, Autolinee Toscane e Mobit, di presentare nuovi piani industriali che poi saranno valutati per procedere a una nuova aggiudicazione.

"Vogliamo dare una boccata di ossigeno a chi sta garantendo il servizio attuale con mezzi sempre più vecchi - ha concluso l'assessore Ceccarelli - Con l'auspicio che, nel giro di pochi mesi, il percorso della gara unica finalmente si chiuda e si possa procedere alla firma del contratto con il nuovo gestore".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca