Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:51 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Zanni e il bronzo: «Dedico la medaglia a mio nonno, era con me in gara»

Attualità venerdì 06 novembre 2020 ore 10:50

Prenotare il tampone? Una corsa al cardiopalma

Allo scoccare della mezzanotte parte la sfida sul portale regionale per conquistare la prenotazione. E se non sei veloce riparti dal via



FIRENZE — Prenotare il tampone Covid è semplice, giusto una manciata di passaggi sul portale regionale prenota tampone: inserisci codice fiscale, numero di telefono e numero della prescrizione medica, poi selezioni la prima data utile, il luogo e l'ora e il gioco è fatto. Sì, ma per compiere l'operazione devi essere un fulmine perché basta un secondo perso e torni al punto di partenza. 

La gara scatta a mezzanotte. Sì, a mezzanotte: da quel momento, nel giro di pochissimo tempo, l'assalto al portale polverizza tutti i posti disponibili nei drive through attrezzati per fare il tampone. 

Ce lo raccontano Patrizia e Alessandro, coniugi entrambi a caccia di un posto per fare il tampone, possibilmente nella stessa sede. Alla stessa ora, o quantomeno a orari non troppo distanti l'uno dall'altro sarebbe forse già troppo da pretendere.

"Il problema è che, appena inserisci le credenziali, sullo schermo c'è il rischio che cominci a girare l'icona del caricamento della pagina - raccontano dopo che la notte scorsa, dopo due giorni di tentativi andati a vuoto, sono riusciti a fissare il tampone - Se va bene vai alla pagina successiva, altrimenti torni al via". E compare una schermata come questa: 

Magra consolazione sapere che "non è colpa tua". A quel punto si ricomincia e riparte la corsa per riempire i campi di codice fiscale, telefono e numero di prescrizione, con il rischio altissimo di perdere una cifra o una lettera per strada, il che equivale ad autocondannarsi a ricominciare da capo un'altra volta.

Se tutto va bene, si arriva finalmente alle schermate che permettono di selezionare prima la data e poi il luogo e l'ora del tampone, ma il rischio è di nuovo dietro l'angolo:

"Anche dopo avere selezionato tutto correttamente - raccontano ancora i lettori - è di nuovo saltato tutto e siamo dovuti ripartire dall'inizio mentre i posti disponibili sparivano,  soffiati uno dopo l'altro: quando siamo riusciti a tornare alla pagina giusta erano già scorsi di un'ora".

Il trucco? Non arrendersi: alla fine, con un po' di pazienza, arriva la sospirata schermata finale che conferma la prenotazione. E sul cellulare arriva il promemoria inviato direttamente dal sistema. "Alla fine siamo riusciti a prenotarlo entrambi anche se a distanza di oltre un'ora l'uno dall'altro. Il sistema di per sè è comodo ma è veramente una corsa al cardiopalma!".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un giovane che abitava a Ponte Buggianese. Feriti anche il conducente dell'auto e un ragazza sbalzata fuori dall'abitacolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca