Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità martedì 03 gennaio 2023 ore 14:50

Psicologi in carcere, consulenze per il personale

Il carcere di Sollicciano a Firenze
Il carcere di Sollicciano a Firenze

Il progetto finanziato dalla Regione porterà periodicamente gli psicoterapeuti nei penitenziari per rispondere al disagio di chi vi lavora



FIRENZE — Psicoterapeuti in carcere una volta a settimana e poi una mattina e un pomeriggio ogni 7 giorni disponibili telefonicamente o in videochiamata: è il progetto rivolto al personale dei penitenziari di Sollicciano e Gozzini a Firenze, Don Bosco a Pisa e di San Gimignano finanziato per un anno dalla Regione Toscana con 24mila euro.

L'idea è attivare consulenze psicologiche individuali e di gruppo per rispondere al disagio di chi lavora negli istituti di pena, e il progetto è dell'Azienda ospedaliera universitaria fiorentina di Careggi.

Saranno due i professionisti coinvolti, psicologi psicoterapeuti che opereranno settimanalmente sia in presenza che in remoto, con rapporti periodici da consegnare al centro di riferimento regionale sulle criticità relazionali.

"L’iniziativa intende rispondere con un’azione specifica al disagio di chi lavora negli istituti penitenziari. La Regione è da anni impegnata sul tema: dal 2012 ha attivato un osservatorio permanente sulla sanità penitenziaria - rammenta una nota della Regione - organismo di monitoraggio a cui partecipa il Centro regionale sulle criticità relazionali, in particolare per ciò che riguarda il benessere ambientale ed organizzativo e la prevenzione e gestione di eventi critici nelle carceri".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno