Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, per il debutto di Chiara Ferragni, Morandi canta l'inno di Mameli. Le anticipazioni della prima serata

Attualità lunedì 17 ottobre 2022 ore 18:30

Il mercato del lusso traina l'export toscano

orafo

L'urto dei rincari e della guerra frena l'economia toscana che però regge e fa meglio della media nazionale. Tiene anche l'occupazione



FIRENZE — Nell'export volano gioielli (+37,2%) e carta (+30,0%), mentre l'occupazione non solo tiene ma cresce (+5,3%) e la produzione industriale resiste e fa meglio della media italiana pur frenando (+4,7%): è in estrema sintesi il quadro dell'economia toscana fissato nella nota congiunturale dell'Irpet sul primo semestre 2022 con dati a confronto dello stesso periodo dell'anno precedente, il 2021.

L'effetto rimbalzo dopo il periodo pandemico pare esaurito, mentre sono arrivati a farsi sentire con prepotenza gli effetti della guerra innescata il 24 Febbraio 2022 dall'invasione russa in Ucraina, con conseguenti ripercussioni su materie prime ed energia.

Ma sullo scenario nazionale la Toscana fa meglio della media italiana quanto a produzione industriale. Se la penisola vede infatti una base tendenziale di tasso di crescita che passa dal +4,7% dell'ultimo trimestre 2021 al +1,9% del secondo trimestre 2022, in Toscana sì si flette ma sul registro alto con un passaggio negli stessi periodi dal +6,8% al +4,7%, meglio di tutte le altre principali regioni tra l'altro.

La produzione industriale tabella

La produzione industriale in Toscana e in Italia (Fonte: Irpet, nota congiunturale)

Il rallentamento si riflette anche sulle esportazioni che - pur in performance talvolta brillante per alcuni prodotti come gioielli (+37,2% nel I semestre 2022 sullo stesso periodo 2021 e +33,6% rispetto al I semestre 2019) e carta o prodotti per la stampa (+30,0% nei primi 6 mesi del 2022 sul 2021 e +21,0% sul 2019) - registrano anche picchi in negativo come sulle macchine (-9,2% nel I semestre di quest'anno rispetto al 2021 e -11,8% rispetto al 2019) o per l'agricoltura (-6,5% nei primi 6 mesi del 2022 rispetto allo stesso periodo del 2021 in un inciampo che però segna il +19,2% rispetto al 2019).

L'export toscano tabella

L'export in Toscana (Fonte: Irpet, nota congiunturale)

La sostanziale tenuta dell'economia toscana è testimoniata da quella del mercato del lavoro, con un aumento di addetti dipendenti nel secondo trimestre 2022 di oltre 64mila unità (+5,3%) rispetto allo stesso periodo del 2021 e di oltre 75mila unità (+6,2%) rispetto al 2019. La gran parte dei nuovi contratti a tempo indeterminato, 61.719, sono frutto di trasformazioni da contratti a termine o di apprendistato con il dato più alto in assoluto dal 2009. Il saldo positivo tra assunzioni e cessazioni a tempo indeterminato è di appena 1.500 posizioni.

Il mercato del lavoro in Toscana tabella

Il mercato del lavoro in Toscana (Fonte: Irpet, nota congiunturale)

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità