Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità venerdì 11 dicembre 2015 ore 17:30

Renzi non c'è, i manifestanti sì

Gli studenti hanno protestato all'università contro il nuovo Isee nonostante il premier avesse disdetto la sua visita per motivi di sicurezza



FIRENZE — Alla fine la protesta c'è stata. Nonostante il presidente del consiglio questa mattina abbia deciso di non partecipare alla tavola rotonda organizzata dal suo ex assessore al Bilancio a Palazzo Vecchio, Alessandro Petretto, proprio a causa delle contestazioni annunciate, gli studenti hanno deciso di imbracciare comunque megafoni e striscioni.

Il gruppo più numeroso doveva essere quello dei ragazzi di Azione Universitaria, ovvero il gruppo di destra, che però si sono limitati ad allestire un banchetto. Al polo di Novoli sono arrivati invece gli studenti di sinistra che hanno srotolato striscioni, acceso fumogeni e scandito cori.

"Siamo diventati ricchi e non lo sapevamo" si leggeva su uno degli striscioni che meglio testimoniano la rabbia di centinaia di studenti che con il nuovo sistema di calcolo dell'Isee si sono visti esclusi dalla graduatorie per un posto negli studentati o, peggio ancora, per una borsa di studio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è risultato fatale a un uomo di 39 anni. I soccorritori giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità