Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:07 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Beppe Sala, le minacce la pazienza e l'incoscienza

Attualità giovedì 22 luglio 2021 ore 19:35

Covid, in Toscana risalita dei contagi in anticipo di 3 mesi

Turisti in centro a Firenze
Turisti in centro a Firenze

Effetto variante Delta, la risalita dei casi è in anticipo di tre mesi rispetto a un anno fa ma età media e ricoveri indicano che i vaccini funzionano



FIRENZE — Dopo il rigido lockdown tra Marzo e Aprile del 2020, l'Italia e la Toscana si ritrovarono in estate con la curva dei contagi da coronavirus praticamente appiattita sullo zero, tanto che la nostra regione per settimane registrò spesso o zero nuovi casi positivi o zero decessi.

Quest'estate invece la risalita dei contagi in Toscana è arrivata con un anticipo di tre mesi ed è l'effetto variante Delta e delle altre varianti diffuse ormai su tutto il territorio nazionale.

Nel 2020 il numero di nuovi positivi superò nuovamente quota 500 il 10 Ottobre (furono 548) e in quei giorni l'età media dei nuovi positivi era di circa  43 anni; quest'anno il numero di nuovi contagiati è tornato sopra quota 500 oggi (505 per la precisione), con un'età media di 31 anni, evidente conseguenza della campagna vaccinale che per ora ha immunizzato soprattutto le persone dai 50 anni in su: non a caso fra i 505 nuovi casi di oggi solo 6 hanno più di 80 anni e solo 30 fra 60 e 79 anni mentre il 10 Ottobre 2020 erano molti di più: 22 ultraottantenni e 77 della fascia 60-79 anni.

Ma l'effetto positivo principale dei vaccini lo si può rilevare nei ricoveri in ospedale per Covid: al 10 Ottobre 2020 erano 190, di cui 30 in terapia intensiva, oggi sono 90 di cui 13 in rianimazione.

I vaccini anti-Covid quindi funzionano ma la maggior contagiosità delle varianti, soprattutto la Delta, sta prolungando la convivenza con il virus. Da segnalare che, come ha spiegato l'assessore regionale alla salute Simone Bezzini, in Toscana il 70% dei nuovi positivi è risultato non vaccinato.

Covid, in Toscana risalita dei contagi in anticipo di 3 mesi
Il 70% dei nuovi casi toscani di Covid non è vaccinato, la corsa dei sessantenni alla seconda dose
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo e la ragazza erano appartati in auto nella zona delle Cascine. L'aggressore ha 25 anni ed è accusato di tentato omicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Toscani in TV