Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE10°15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Monitor Consiglio mercoledì 28 settembre 2022 ore 17:01 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

“Sanità: riduzione delle liste d’attesa? Avanti piano, forse troppo"

Giovanni Galli
Giovanni Galli

“In Commissione Sanità, sul delicato ed atavico tema delle liste d’attesa sono stati snocciolati dei dati che, teoricamente, potrebbero essere mediamente accettabili, anche se tutt’altro che entusiasmanti.”



FIRENZE — “Numeri che, però -afferma Giovanni Galli, Consigliere regionale della Lega - cozzano contro una realtà dei fatti che vede, molto spesso, sulle cronache giornalistiche venire riportati degli accadimenti che testimoniano come ancora ci sia molta strada da fare, prima d’intravedere la luce in fondo al tunnel.” 

“Quindi-precisa l’esponente leghista-siamo alle prese, tuttora, con medici ed infermieri sotto stress per il superlavoro, Pronto Soccorso letteralmente ingolfati e generalizzata carenza di personale.” 

“Insomma-sottolinea il rappresentante della Lega - se la “coperta è corta” le criticità permangono; magari, riguardo agli esami classici si riducono leggermente i tempi d’attesa, ma poi si scopre che vi è un grave arretrato in merito agli interventi chirurgici, tanto che i nostri corregionali sono costretti ad operarsi, talvolta, fuori Regione.” 

“E - conclude Giovanni Galli - è anche una questione organizzativa a livello territoriale, senza dimenticare la deleteria volontà di esternalizzare, sempre più, determinati servizi, con inevitabili oneri economici aggiuntivi sul bilancio.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno