Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:56 METEO:FIRENZE17°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Alessia Piperno, la ragazza romana arrestata in Iran. I video da Teheran condivisi sui social

Attualità sabato 29 gennaio 2022 ore 18:35

Sciopero e Covid fermano i trasporti in Toscana

Corse cancellate sono previste in occasione di una nuova giornata di sciopero nazionale che si somma alle assenze dei conducenti per Covid



FIRENZE — Una nuova giornata di sciopero dei trasporti si abbatte sul settore già messo a dura prova dalla pandemia, per Venerdì 4 Febbraio sono infatti previste altre cancellazioni di corse e possibili ritardi su un orario ampiamente rimodulato nel corso delle ultime settimane.

Questo fine settimana in Toscana oltre 500 autisti sono fermi per Covid anche in questo fine settimana, dopo giorni critici con l'ipotesi di ridurre drasticamente le corse su bus e tram.

Venerdì 4 Febbraio, come ha reso noto Autolinee Toscane, gli autobus urbani ed extraurbani potrebbero subire ritardi o cancellazioni di corse a causa di due scioperi, uno nazionale di 4 ore indetto da USB e due aziendali di 4 ore indetti separatamente da COBAS Lavoro Privato e FAST Slm Cofnsal.

Lo sciopero è stato indetto da Usb per protestare contro l’assenza di un piano di investimenti a livello nazionale nei servizi pubblici essenziali e da Cobas Lavoro Privato e Fast Slm Confsal per chiedere migliori condizioni di lavoro a livello aziendale: criticità software gestionali, carenza organico, utilizzo lavoratori in somministrazione, differenze salariali tra lavoratori, esternalizzazione dei servizi, relazioni industriali, tamponi molecolari a carico aziendale, orario di lavoro, prospetto paga.

Lo sciopero è così articolato:

Nelle province di Firenze, Prato, Pistoia, Montecatini, Livorno, Lucca, Arezzo, Siena e Grosseto e Piombino e Valdicornia. Dalle 17 e 30 alle 21 e 30 per gli addetti al movimento e al personale viaggiante, alla biglietteria, al rifornimento, ai depositi e 4 ore a fine turno per addetti alle officine e agli uffici

Provincia di Pisa. Dalle 11 e 59 alle 15 e 59 per gli addetti al movimento e al personale viaggiante alla biglietteria, al rifornimento, ai depositi e 4 ore a fine turno per addetti alle officine e agli uffici

Nella provincia di Massa Carrara. Dalle 11 alle 15 per addetti al movimento e personale viaggiante, alla biglietteria, al rifornimento, ai depositi e 4 ore a fine turno per addetti alle officine e agli uffici

La regolarità del servizio dei bus e delle biglietterie di Autolinee Toscane dipenderà dal livello di adesione allo sciopero.

La percentuale di adesione all’ultimo sciopero ad Autolinee Toscane indetto da Filt CGIL, Fit CISL, UIL Trasporti, FAISA Cisal, UGL Fna del 14 gennaio 2022 è stata pari al 39,79%.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità