Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:29 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Monitor Consiglio martedì 08 novembre 2022 ore 16:21 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Sedi dei Tribunale soppresse, risollevare la questione col nuovo Parlamento

Enrico Sostegni
Enrico Sostegni

"Sto lavorando per riportare all’attenzione delle Camere, nella maniera più rapida possibile,questo problema che abbiamo sollevato da tempo"



FIRENZE — "Chiederò al Consiglio regionale di sottoporre nuovamente alle Camere l’esigenza di mettere in calendario la nostra proposta di legge al Parlamento per adeguare la rete nazionale degli uffici giudiziari alle esigenze demografiche ed economiche dei territori e, tra questi, quello di Empoli. Sono impegnato a ricercare la strada più breve per pervenire a questo risultato".

Lo dice Enrico Sostegni, consigliere regionale Pd, annunciando un’iniziativa per fare in modo che il nuovo Parlamento riconsideri la proposta di legge avanzata dal Consiglio regionale nel luglio 2021.

"Purtroppo - aggiunge Sostegni - i problemi che avevamo sollevato circa l’esigenza di un adeguamento della rete nazionale degli uffici giudiziari non sono stati ancora affrontati e mi auguro che le Camere da poco insediate trovino il modo di farlo al più presto. La nostra proposta rimane valida: ricostituire i circondari dei tribunali soppressi con la riforma del 2012 e, con il contributo economico delle Regioni richiedenti, istituire nuovi tribunali ordinari nelle città che avevano sedi distaccate anch’esse soppresse. Una norma di carattere generale, per reintrodurre una flessibilità in un’organizzazione della giustizia fatta in maniera formale, che non tiene conto delle effettive realtà del territorio che, come nel caso dell’Empolese Valdelsa, richiedono una sede propria". 

"Per questi motivi - conclude Sostegni - sto lavorando per riportare all’attenzione del Parlamento, nella maniera più rapida possibile, la questione che abbiamo sollevato da tempo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Cronaca

Toscani in TV