Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:37 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Attualità sabato 19 novembre 2022 ore 10:32

Sessanta medici in più nei pronto soccorso toscani

insegna pronto soccorso

Sono specializzati e specializzandi e hanno superato le prove del concorso bandito dalla Regione. Ma non bastano: ne sarebbero serviti 130



FIRENZE — Entro la prima metà di Dicembre prenderanno servizio nei pronto soccorso della Toscana 60 medici in più fra specializzati (9) e specializzandi (51). Tanti, sì, ma non abbastanza: ne sarebbero serviti 130 ma, spiega l'assessore regionale al diritto alla salute Simone Bezzini, non se ne trovano.

La Regione comunque assume, e a seguito del concorso bandito in estate si prepara a far entrare in pronto soccorso tutti i 60 medici in graduatoria che hanno superato le prove. I medici con specializzazione entreranno in servizio entro la prima metà di Dicembre, e così anche gli specializzandi che accetteranno in prima battuta la collocazione proposta. L’assegnazione cercherà di tenere conto del fabbisogno delle singole aziende e dell’opzione di sede di lavoro indicata dal medico: "L’intenzione - si spiega dalla Regione - è quella di non sprecare nessuna risorsa".

“Purtroppo - commenta Bezzini - il fabbisogno era superiore: sarebbero serviti oltre 130 professionisti". In pratica: "Non ci sono abbastanza medici da assumere”. Per alleggerire il carico nei pronto soccorso della Toscana, la Regione sta puntando sul rafforzamento della sanità territoriale e sulle aree mediche di ammissione (Ama).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Cronaca

Toscani in TV