Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Attualità giovedì 29 dicembre 2022 ore 18:25

Smarriti e spaventati, anziani soli per le feste

Il fenomeno sociale è stato segnalato dalla questura del capoluogo toscano che negli ultimi giorni ha registrato svariate richieste di intervento



FIRENZE — Storie di solitudine sono quelle raccontate dal 112 che durante le festività sta registrando diversi interventi per smarrimenti e richieste di aiuto e di ascolto.

Solo nel capoluogo toscano nelle ultime ore sono stati registrate diverse attività da parte delle volanti della questura fiorentina.

Nel pomeriggio di ieri a Firenze un anziano ha chiesto aiuto e la Sala Operativa della questura ha inviato una volante in una abitazione di Novoli dove, dopo qualche attimo di indecisione, l’uomo ha avuto il coraggio di confessare il suo disagio: rimasto vedovo, sentiva, in questi giorni, il bisogno di parlare con qualcuno. Gli agenti, dopo essersi sincerati delle condizioni di salute dell’uomo, si sono intrattenuti con lui e lo hanno ascoltato e hanno segnalato i contatti delle associazioni fiorentine di volontari che si adoperano proprio nell’ascolto delle persone che pensano di essere rimaste sole.

La notte precedente un’altra volante ha soccorso una ultraottantenne che aveva smarrito la strada di casa per le vie del quartiere di Rifredi. La donna stava vagando scalza alla ricerca della sua abitazione quando è stata soccorsa dagli agenti. Ultimate tutte le verifiche del caso e rintracciato l’indirizzo di residenza dell’anziana, i poliziotti l’hanno riaccompagna nel suo appartamento, allertando anche i suoi parenti più prossimi, ai quali è stata infine riaffidata.

Nei giorni scorsi una pattuglia ha invece scongiurato una potenziale situazione ad alto rischio nella quale si era infilata una coppia di nonni, trovati a passeggio dalla volante sul Viadotto dell’Indiano, strada ad intenso traffico. Hanno raccontato di essersi semplicemente persi mentre erano alla ricerca della tramvia. I poliziotti hanno fatto accomodare i due sulla pantera, togliendo così entrambi da quella carreggiata senza marciapiede; poi hanno fatto tappa alla più vicina fermata del tram, dove sono stati ringraziati con grande affetto per il gesto provvidenziale.

Sempre recentemente due agenti si sono ritrovati in zona Stadio a fare quasi irruzione nell’appartamento di un uomo in età avanzata, che durante lo stesso giorno non aveva più risposto alle telefonate dei familiari. Nonostante i tentativi di farsi aprire dall’interno dell’abitazione, i poliziotti non hanno ricevuto alcuna risposta, tanto da arrivare a immaginare la peggiore delle ipotesi. Dopo aver rimediato da un vicino delle chiavi di riserva, sono entrati in casa dove con grande gioia hanno trovato l’anziano in ottima forma. L’uomo, stupito per la visita inaspettata, ha confessato il motivo delle sue mancate risposte al telefono e alla porta di casa: aveva semplicemente tolto momentaneamente il suo apparecchio acustico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno