Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:35 METEO:FIRENZE16°30°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Elezioni 2020 mercoledì 02 settembre 2020 ore 18:30

SONDAGGIO - Regionali in Toscana, il Pd si gioca tutto

Si assottiglia il distacco fra le due coalizioni principali, risultati a sorpresa per le 'liste civiche dei presidenti'. Sondaggio esclusivo Opimedia



FIRENZE — Ultimo sondaggio sulle elezioni regionali in Toscana del 20 e 21 Settembre, condotto da Opimedia in esclusiva per Toscanamedia Quinews con il metodo del Super Indice Regionale. I dati fanno riferimento al mese di Agosto 2020 e mostrano margini minimi di differenza fra i candidati presidenti delle due principali coalizioni, Eugenio Giani (centrosinistra) e Susanna Ceccardi (centrodestra). Con sorprese di rilievo in merito al consenso raccolto dalle singole liste. Secondo i ricercatori di Opimedia, le cause sembrano connesse a dinamiche locali più che a movimenti di carattere nazionale. Quindi la partita è apertissima. Ma vediamo i dati.

Lo schieramento di centrodestra tocca il 42% con la Lega al 21% dei consensi (in calo -2% rispetto a Luglio), Fratelli d'Italia stabile al 13%, Forza Italia stabile al 5% e la lista civica di sostegno alla Ceccardi - Toscana Civica - stimata al 3% .

Più articolato il panorama del centrosinistra con lo schieramento a sostegno di Giani che scende al 42,5%, in calo di 2,5 punti rispetto alle rilevazioni di luglio che lo davano al 45% e soltanto mezzo punto in vantaggio sulla coalizione avversaria. Guardando ai risultati delle singole liste della coalizione, sempre rispetto a Luglio il Pd scende al 26% dei voti (era al 32%) con una diminuzione di consensi apparentemente a vantaggio soprattutto nella lista civica del presidente Orgoglio Toscana-Giani (4%). In calo anche Italia Viva che, in un mese, scende dal 7% al 5%; stabili al 2% i Verdi (2%) mentre la lista Sinistra civica ecologista conquista il 3% e quella denominata Svolta! il 2.

Perde un punto in un mese anche il M5S della candidata presidente Irene Galletti (7% contro l'8 di Luglio). Conquista al 5% la lista “Toscana a Sinistra” del candidato presidente Tommaso Fattori (a Luglio era al 4).

Guardando al consenso personale raccolto dai candidati presidente - elemento che negli ultimi anni ha assunto un peso specifico elevato arrivando a spostare in alcuni casi dal 3 al 5% dei voti complessivi - i dati premiano Eugenio Giani che conquista il 43% delle preferenze, mezzo punto in più rispetto alla sua coalizione, di fatto il suo valore aggiunto. Susanna Ceccardi invece resta ferma al 42%. In questo contesto - inedito per la Toscana - l'ago della bilancia potrebbe diventare Tommaso Fattori di Toscana a sinistra, accreditato appunto al 5%. Anche il consenso personale di Irene Galletti resta in linea con i voti raccolti dal partito pentastellato (7%).

In generale quindi, in Toscana si profila un risultato non scontato e certamente i prossimi 15 giorni potrebbero essere decisivi per consolidare il sostegno verso l'uno o l'altro raggruppamento, anche a fronte di un terzo degli elettori ancora indecisi. Questione non da poco: come spiegano i sondaggisti, circa il 5% di chi si reca alle urne decide il giorno stesso delle elezioni a chi dare il proprio voto.

---

SCHEDA TECNICA SUPER INDICE REGIONALE

Il SIR (“Super Indice Regionale” ©) è un modello statistico elaborato ogni 15 giorni su base regionale da Opimedia.Il dato finale è il risultato prodotto da modelli matematici che combinano i dati storici su base locale con gli indici ricavati da tutti i sondaggi elettorali degli ultimi 15 giorni.Il SIR (“Super Indice Regionale”©) fornisce dunque l’andamento del consenso dei principali partiti e delle coalizioni nella regione di riferimento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 74 anni è morto sulle spiagge dell'Elba. Inutili i soccorsi da parte del personale sanitario del 118 che ha constatato il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca