Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Intervista con Curcio (Protezione civile): «In Italia censite 625 mila frane, l'evento di Ischia difficile da prevedere»

Attualità sabato 10 novembre 2018 ore 12:00

Stranieri in Toscana c'è il nuovo mediatore

Qualifica nazionale e non più solo regionale per il mediatore interculturale incaricato di assistere gli stranieri. In Toscana sono 430mila



FIRENZE — La nuova figura di mediatore interculturale è stata presentata a Firenze nel convegno organizzato dalla Regione Toscana e da Anci Toscana. La novità sta nel fatto che il mediatore da oggi è una figura professionale legalmente riconosciuta a cui è attribuita una qualifica valida su tutto il territorio nazionale e non più solo regionale. 

Compito del mediatore è assistere gli stranieri, 430mila quelli che vivono in Toscana, nell'affrontare le sfide della vita quotidiana, dalla scuola al lavoro senza sottovalutare l'ambito sanitario. Del totale, 20mila cioè il 3 per mille sono richiedenti asilo, mentre 37mila dono imprenditori datori di lavoro. 

"Siamo infatti bombardati – ha detto l'assessore regionale Vittorio Bugli – da una rappresentazione che dipinge la presenza degli stranieri come il problema più grosso che abbiamo. Non è così. Pensate infatti cosa accadrebbe se improvvisamente gli stranieri lasciassero la Toscana. Riusciremmo a sopravvivere in una realtà che invecchia sempre di più e in cui il 25% della popolazione ha più di 65 anni?".

Per Cristina Grieco, assessore all'istruzione, il mediatore interculturale, non è "un semplice traduttore, ma un professionista in grado di mediare e mettere ogni volta in relazione due culture. Per questo quello di oggi è un traguardo importante di un lavoro che come Regioni abbiamo condotto da tempo, ma è anche l'inizio di un percorso di valorizzazione di una figura che intendiamo mettere al centro del nostro sistema di accoglienza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un uomo di 47 anni che aveva appena terminato di giocare una partita di calcetto. Vani i soccorsi. Lascia tre figli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca