comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°27° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 16 luglio 2020
corriere tv
Bomba d'acqua a Palermo, le auto galleggiano sulle strade

Attualità sabato 10 novembre 2018 ore 12:00

Stranieri in Toscana c'è il nuovo mediatore

Qualifica nazionale e non più solo regionale per il mediatore interculturale incaricato di assistere gli stranieri. In Toscana sono 430mila



FIRENZE — La nuova figura di mediatore interculturale è stata presentata a Firenze nel convegno organizzato dalla Regione Toscana e da Anci Toscana. La novità sta nel fatto che il mediatore da oggi è una figura professionale legalmente riconosciuta a cui è attribuita una qualifica valida su tutto il territorio nazionale e non più solo regionale. 

Compito del mediatore è assistere gli stranieri, 430mila quelli che vivono in Toscana, nell'affrontare le sfide della vita quotidiana, dalla scuola al lavoro senza sottovalutare l'ambito sanitario. Del totale, 20mila cioè il 3 per mille sono richiedenti asilo, mentre 37mila dono imprenditori datori di lavoro. 

"Siamo infatti bombardati – ha detto l'assessore regionale Vittorio Bugli – da una rappresentazione che dipinge la presenza degli stranieri come il problema più grosso che abbiamo. Non è così. Pensate infatti cosa accadrebbe se improvvisamente gli stranieri lasciassero la Toscana. Riusciremmo a sopravvivere in una realtà che invecchia sempre di più e in cui il 25% della popolazione ha più di 65 anni?".

Per Cristina Grieco, assessore all'istruzione, il mediatore interculturale, non è "un semplice traduttore, ma un professionista in grado di mediare e mettere ogni volta in relazione due culture. Per questo quello di oggi è un traguardo importante di un lavoro che come Regioni abbiamo condotto da tempo, ma è anche l'inizio di un percorso di valorizzazione di una figura che intendiamo mettere al centro del nostro sistema di accoglienza".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca