Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:08 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 17 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro2020, paracadutista sullo stadio prima di Germania-Francia: urta un cavo e rischia finire sulle tribune

Attualità sabato 13 maggio 2017 ore 15:00

Susanna Camusso spinge sulla carta dei diritti

I diritti del lavoro minacciati dalle politiche di austerità: a Firenze la Conferenza europea sul dumping sociale, presente anche Susanna Camusso



FIRENZE — A Firenze all’Auditorium di Sant’Apollonia si è svolta la giornata conclusiva della conferenza internazionale organizzata da European Lawyers for Workers, European Association of Lawyers for Democracy and World Human Rights e Cgil Toscana. Sono intervenuti docenti, avvocati e sindacalisti da tutta Europa e ha concluso i lavori Susanna Camusso, segretaria generale Cgil. 

I diritti del lavoro in Europa sono minacciati dalle politiche di austerità e dalla diffusione di nuove pratiche di business. La partecipazione alla conferenza di esperti di vari settori ha consentito l’adozione di uno sguardo competente e a più facce sui complessi aspetti delle leggi sul lavoro in Europa, verso necessarie strategie e iniziative di rete in supporto dei diritti dei lavoratori.

"Il primo tema sociale è quello di dare ai lavoratori un reddito dignitoso, e ciò vuol dire che bisogna alzare i salari". Ha detto Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil, concludendo a Firenze la Conferenza europea sulla legislazione del lavoro, organizzata da European Lawyers for Workers, European Association of Lawyers for Democracy and World Human e Cgil Toscana. "Una parte consistente dei lavoratori del nostro Paese - ha aggiunto Camusso - non ha un reddito dignitoso per vivere anche se ha una occupazione". 

“L’Europa - ha detto Dalida Angelini, segretaria generale di Cgil Toscana - è stata a lungo tempo avanguardia mondiale dei diritti sociali e del lavoro. Ma negli ultimi anni stiamo tornando indietro: le politiche di austerità ricadono sulla pelle dei lavoratori, i cui diritti individuali e collettivi vengono minacciati in tutti in paesi. E’ necessario, mettendo insieme competenze e sensibilità diverse, ‘riconquistare una iniziativa’, come raccontano il titolo e lo spirito della conferenza di oggi, a tutela del mondo del lavoro che con la crisi ha già pagato abbastanza"

SUSANNA CAMUSSO SU BANCHE, DIRITTO DEL LAVORO, NEOLIBERISMO E NUOVE TECNOLOGIE - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stava passeggiando quando il pezzo di intonaco l'ha travolta. La donna si trova in gravi condizioni ricoverata all'ospedale di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Cronaca