Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:17 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Attualità sabato 24 settembre 2022 ore 18:00

Temporali autorigeneranti, cosa sono e perché sono così pericolosi

temporale

Per le prossime ore sulla Toscana i previsori non escludono la possibilità di questo tipo di fenomeni. Ecco in cosa consistono e come proteggersi



FIRENZE — Mentra la perturbazione numero 7 del mese di Settembre sta raggiungendo la Toscana dove è allerta meteo con codice giallo, i previsori mettono in guardia circa la possibilità di fenomeni estremi e non escludono la possibilità di temporali autorigeneranti favoriti dalla combinazione tra i venti di Scirocco e Tramontana e le alte temperature del mare.

Sì ma cosa sono i temporali autorigeneranti? E perché sono così pericolosi come hanno tristemente dimostrato nelle Marche? Ebbene: di norma un temporale che si origina sui monti poi si sposta e transita sui territori fino a dissolversi perdendo energia. Nel frattempo piove, magari anche forte, ma per un tempo circoscritto.

Se però nel suo transito il temporale si blocca, magari incrociando incrocia masse d'aria con caratteristiche differenti, allora può iniziare ad autoalimentarsi scaricando al suolo quantità di acqua impensabili in un temporale normale, con violenza e ininterrottamente per un tempo ben più lungo. 

Il sistema temporalesco nel fenomeno autorigenerante continua ad autoalimentarsi: l'aria calda e umida gli fa da serbatoio di vapore che l'aria fresca in quota condensa formando un cumulonembo che scarica a terra. E così via. 

Il pericolo consiste nella violenza dei rovesci e nella durata del fenomeno che così scarica l'acqua che porta con sé tutta in una stessa zona anziché durante il normale transito. La probabilità di allagamenti e alluvioni lampo diviene altissima. Per questo fino a domani alle 12 è raccomandata in Toscana particolare attenzione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Toscani in TV

Cronaca

Attualità