Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:51 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Zanni e il bronzo: «Dedico la medaglia a mio nonno, era con me in gara»

Attualità sabato 14 novembre 2020 ore 08:44

Toscana in zona rossa, coro unanime per i ristori

Appena appresa la notizia le categorie economiche hanno lanciato contemporaneamente l'appello a rispettare i termini indicati per i ristori



FIRENZE — Con l'ingresso della Toscana tra le zone rosse le categorie economiche si sono trovate costrette a rivedere nuovamente i piani di lavoro, ed è scattato unanime l'appello al governo per mantenere le promesse sugli aiuti economici individuati nel cosiddetto Decreto Ristori bis.

"Era purtroppo prevedibile che arrivassimo a questo punto, visto l'incremento del numero dei contagi - ha commentato Luca Tonini, presidente di CNA Toscana - Per le aziende significa avere ulteriori problemi, all'interno di una situazione già complicata. Dobbiamo capire adesso se i ristori andranno avanti, ed eventualmente per chi. Come CNA Nazionale abbiamo lavorato ad un documento per chiedere di sostenere ulteriormente le imprese e di fare valutazioni non solo sui codici Ateco, ma sull'effettivo calo percentuale del fatturato, rispetto all'anno precedente".

Massimo Biagioni, direttore regionale Confesercenti Toscana ha commentato così la situazione "Già con la ristorazione le imprese sono state messe nelle condizioni di non sapere cosa fare, che approvvigionamenti, che programmazione del personale, aprire o no. Le mancanze pesanti di mesi fatti trascorrere invano si riverberano ancora una volta in maniera più pesante sul mondo dell’impresa. Ancora dobbiamo attaccarci ai ristori e alla possibilità di sopravvivere chiedendo con forza scelte rapide e efficaci senza che la burocrazia ci faccia affogare. Imprese allo stremo potrebbero non reggere l’impatto”.

Intanto i Ristoratori Toscana hanno concluso la loro camminata diretta dal presidente Giuseppe Conte, partita dal Ponte Vecchio a Firenze ed arrivata a Palazzo Chigi per chiedere aiuti economici ed interventi a sostegno delle attività che hanno ridotto o azzerato il loro volume di affari a causa della crisi prodotta dalla pandemia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un giovane che abitava a Ponte Buggianese. Feriti anche il conducente dell'auto e un ragazza sbalzata fuori dall'abitacolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca